Venerdì, 24 Settembre 2021
Eventi Vanchiglia

Due giorni di festa alle Officine Corsare il 26 e 27 ottobre

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Dalle 20.00 Aperogipsy con leccornie dai Balcani e alle 22.00 concerto del gruppo folk Arteddeca, live dal Salento.

«Tene arteddeca» così in Campania e in particolare nella provincia di Salerno si dice di una persona che non riesce a stare ferma, con l'argento vivo addosso. Provenienti da diverse regioni d'Italia, i componenti del numeroso gruppo folk Arteddeca sono accumunati dal desiderio di riscoprire le proprie radici attraverso la musica, i canti e i balli tradizionali, nella ricerca di fonti; nello studio di sonorità e stili. Sul palco interpretano la storia del Sud Italia con canti di lavoro, d'amore, e un vastissimo repertorio in cui propongono: «tarantelle e canti del Gargano, Cilento e Irpinia, la pizzica salentina, l'affascinante e sensuale tammurriata campana, l'esuberante ritmo della tarantella calabrese» con la "rota" guidata da "u mastru e ballu" per uno spettacolo coinvolgente che vi farà esclamare: «Tenimmo arteddeca!».

La serata è organizzata in collaborazione con il Salone del Gusto e Terra Madre.

Per maggiori informazioni: www.salonedelgusto.it

Dalle 23.30 dj set Balkanica! meet Balkanbeats London con: dj Pony, dj Grissino e Mr. Malaka (UK).

Ingresso libero riservato ai soci ARCI.

SABATO 27 OTTOBRE - ORE 20.00:

"MUSICA PER LE TUE ORECCHIETTE":

APERICENA PUGLIESE + CIME DI RAVE DJ SET + LA PARANZA DEL GECO LIVE +

CON LE MANI IN RASTA DJ SET

Si inizia alle ore 20.00 con l'apericena pugliese a base di orecchiette e fritto misto di pesce, in sottofondo dj set appulo, balcanico e internazionale a cura del collettivo Cime di Rave.

Il collettivo Cime di Rave nasce nel 2006 dall'idea di un gruppo di giovani pugliesi esperti di turismo, comunicazione ed organizzazione eventi, in seguito costituitisi nell'associazione culturale CIME (Culture e Identità Mediterranee). Sin dall'esordio, l'obiettivo del progetto è quello di promuovere la cultura ed il territorio pugliese a 360° attraverso la realizzazione di eventi rivolti ad un target prevalentemente giovanile, in locations al di fuori dai circuiti convenzionali e spesso individuate ad hoc (centri sociali, ex fabbriche riqualificate, clubs e gallerie). Per la propria trasferta nella città di Torino Cime di Rave ha scelto le Officine Corsare!

Per maggiori informazioni: www.cimedirave.com

A seguire, concerto di pizzica de La Paranza del Geco e ancora dj set ConLeManiInRasta, a cura degli Alumni dell'Università degli Studi di Scienze Gastronomiche.

La Paranza del Geco è la più importante Compagnia Artistica del Nord Italia attiva nella rappresentazione e nella salvaguardia delle tradizioni popolari musicali e coreutiche dell'Italia del Sud. Fondata nel 1999, oggi conta tra le sue fila una trentina di artisti tra musicisti, cantanti, percussionisti, attori, danzatori, performers ed artisti di strada. Con i suoi spettacoli ripropone l'atmosfera delle più coinvolgenti feste popolari del Sud, garantendo performance di altissimo valore culturale grazie all'approfondito lavoro di ricerca e all'esperienza professionale dei componenti nell'ambito della musica e della danza.

Per maggiori informazioni: www.paranzadelgeco.it

Ingresso libero riservato ai soci ARCI.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due giorni di festa alle Officine Corsare il 26 e 27 ottobre

TorinoToday è in caricamento