Il 3 e 4 novembre torna al campus il salone dello studente

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Medico, avvocato, architetto, speaker radiofonico, designer o chef? Desideri frequentare un college negli Stati Uniti o conoscere le opportunità del mondo digitale? Come scegliere il percorso di studi più adatto alle proprie passioni e capacità, ma che apra anche al mondo del lavoro?

L’appuntamento è per domani e dopodomani a Torino, dalle 9.00 alle 14.00, presso il Pala Alpitour, con Campus Orienta! Il Salone dello Studente, la manifestazione organizzata da Class Editori che da 25 anni in Italia rappresenta un punto di riferimento per l’orientamento post-scolastico. Insieme agli studenti di IV e V superiore quest’anno sono attesi anche i docenti cui è stata dedicata un’intera area, il Teacher’s Corner, dove potranno incontrarsi e confrontarsi tra loro e accedere a seminari e workshop organizzati dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca.
L’ingresso al Salone è gratuito ma è necessario accreditarsi sul sito www.salonedellostudente.it

Domenico Ioppolo, COO Campus Editori, ha commentato: «Il 2015 rappresenta il 25esimo anno di vita di questa manifestazione, che si caratterizza sempre più come l'evento di riferimento per tutti gli studenti alle prese con una scelta che condizionerà il loro futuro. Il nostro compito sarà non solo quello di mostrargli l’ampio ventaglio delle opportunità possibili, ma anche quello di offrirgli tutti gli strumenti utili a decifrare le proprie attitudini senza perdere di vista l’obiettivo lavoro».

Al Salone dello Studente di Torino saranno presenti numerose offerte formative da parte delle principali università italiane e straniere, accademie, istituti di istruzione superiore e post-laurea, scuole di lingue, enti e aziende.

Anche quest’anno, non mancheranno prove simulate dei test d’ammissione alle facoltà a numero programmato a cura di Alpha Test, gli incontri con gli esperti di orientamento, con un’area in cui ASPIC - Scuola Europea Superiore di Counseling dedicherà ai giovani sedute di colloquio gratuito e personalizzato.

Il Salone dello Studente di Torino è stato realizzato con il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, della Città Metropolitana di Torino e della Regione Piemonte e con la partecipazione del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca.

Durante Campus Orienta! – il Salone dello Studente, si svilupperà la seconda edizione della ricerca, a cura di Sapienza Università di Roma, sui miti e i valori dei giovani, con attenzione particolare a università, società, lavoro e tecnologie. I dati raccolti attraverso un apposito questionario saranno analizzati e presentati alla fine dell’anno scolastico 2015/2016.

Torna su
TorinoToday è in caricamento