"La Notte degli Insonni", il poeta e paesologo Franco Arminio al "Ci mancherebbe"

La Notte degli Insonni: IX appuntamento, il 24 marzo alle 21, al locale "Ci mancherebbe" in via Delle Orfane, con la partecipazione straordinaria del poeta e paesologo italiano Franco Arminio. Evento itinerante giunto al IX appuntamento, la Notte degli Insonni è una serata di incontro tra arti ad intervento libero: musica, poesia, teatro, pittura, video e performance sul tema "Sogni ed inconscio. Ciò che di giorno tace".

Ospite d’onore della “Notte” a partire dalle ore 23.00, Franco Arminio, poeta e paesologo italiano in tour a Torino per presentare il suo ultimo lavoro “Cartoline dai morti 2007-2017”. Una notte per artisti e sognatori, dove ognuno può partecipare con la propria arte, liberando la propria “bellezza”. Non è necessario essere autori o musicisti. Si possono condividere poesie di altri scrittori, raccontare favole e sogni, o anche semplicemente ascoltare.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “Tempi difficili", gli incontri online del Politecnico di Torino

    • dal 13 marzo al 5 giugno 2021
    • Online
  • Musei Reali, “Da Torino tutt’intorno” il ciclo di webinar da febbraio a giugno

    • dal 15 febbraio al 21 giugno 2021
    • Online
  • Incontro con l'umorismo di Mark Mc Candy alla Libreria Belgravia

    • Gratis
    • 24 aprile 2021
    • Libreria Belgravia

I più visti

  • Tuliparty, al via la terza edizione: uno 'scorcio d'Olanda' a Pianezza

    • dal 27 marzo al 25 aprile 2021
    • vivaio
  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento