Eventi

Nabucco kolossal allo Stadio Olimpico: è partito il conto alla rovescia

Più di 15 mila spettatori allo Stadio Olimpico domani sera per l'Opera di Verdi. Sono 600 le persone impegnate tra artisti sul palco (di 1.250 mq) e tecnici

Sarà davvero speciale la versione del 'Nabucco' di Verdi che andrà in scena allo Stadio. Sì, domani il teatro si sposta all'Olimpico di Torino. I numeri sono da kolossal: 600 persone impegnate tra artisti sul palco (di 1.250 mq) e tecnici.

Secondo i dati della prevendita parteciperanno almeno 15.000 spettatori. L'orchestra sarà diretta da Alberto Veronesi; la regia sarà di Paolo Panizza, l'organizzazione è dell'agenzia svizzera Lb Klassik, esperta di questo tipo di grandi messe in scena, reduce dal recente successo allo stadio San Siro di Milano con l'Aida.

Suoneranno l'Orchestra del Festival Puccini di Torre del Lago e la Sinfonica Sinfolario di Lecco. Tra i protagonisti, il baritono Carmelo Caruso (Nabucco), il soprano greco Dimitra Theodossiou (Abigaille). Il Nabucco, che debuttò nel marzo del 1842, è la più 'risorgimentale' tra le opere di Verdi: gli italiani di allora si riconoscevano infatti negli ebrei soggetti al dominio babilonese di cui narra il libretto.

22 GIUGNO 2011: NABUCCO ALLO STADIO OLIMPICO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nabucco kolossal allo Stadio Olimpico: è partito il conto alla rovescia

TorinoToday è in caricamento