rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Mostre Centro / Piazzetta Accademia Militare

Paratissima 2019, l'arte emergente si trasferisce all'ex Accademia di Artiglieria

Quest'anno sarà la 15ma edizione della kermesse

Paratissima cambia sede. Dalla Caserma Lamarmora dove era di casa dal 2017, l'evento d'arte nato in origine come appuntamento off di Artissima e diventato in pochi anni invece un punto di riferimento e di lancio  per i giovani artisti italiani e internazionali, trasloca all'ex Accademia Artiglieria di Torino di Piazzetta Accademia Militare, vicino a piazza Castello.

L'esordio in un appartamento privato

La 15ma edizione della kermesse, che esordì nel 2005 in un appartamento privato di via Po con 7 artisti in esposizione e 300 visitatori in una sola serata, aprirà per la prima volta al pubblico, le porte di un altro spazio architettonicamente imponente. Lo stabile è di proprietà di CDP Investimenti SGR, società del Gruppo Cassa depositi e prestiti e ne concede l’uso in attesa di un futuro diverso utilizzo dell’immobile.

L'edizione 2019 di Paratissima è in programma dal 30 ottobre al 3 novembre. Il tema: “Multiversity”. L’invito per gli artisti è quello di interpretare la pluralità di mondi (immaginari o reali) e la moltiplicazione dei punti di vista attraverso il linguaggio dell’arte. Le iscrizioni sono aperte fino al 3 settembre.

La nuova sede

Gli spazi dell’ex Accademia Artiglieria hanno ospitato dal 1673 al 1798 la “Reale Accademia”, una scuola per la formazione dei giovani gentiluomini alla vita di corte dove si studiava letteratura, storia, ballo, scherma ed esercizi equestri e, successivamente, dal 1815, la “Regia Militare Accademia” istituita da Vittorio Emanuele. Nel 1959 la struttura subì una parziale demolizione per fare posto all’attuale Teatro Regio di Carlo Mollino, mentre i fabbricati ancora intatti sono stati, fino a pochi mesi fa, sede del 1° Reparto Infrastrutture dell’Esercito Italiano.


 

   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paratissima 2019, l'arte emergente si trasferisce all'ex Accademia di Artiglieria

TorinoToday è in caricamento