Mostre

Torino rende omaggio a Nerone. Per lui una mostra al museo al museo di scienze naturali

Personale Dedicata alla poliedrica figura di scultore e designer scomparsa a Parigi nel 1996. "Uno s trumento che ci permetterà di apprezzarlo" ha commentato Giovanni Maria Ferraris

Giovanni Ceccarelli, alias "Nerone", scultore e designer scomparso a Parigi nel 1996, avrà l'omaggio della città di Torino in cui scelse di vivere e di lavorare negli anni della maturità. Una mostra al Museo Regionale di Scienze naturali, visitabile fino al 20 giugno, offrirà al pubblico una serie di pannelli e installazioni appartenenti alla sua produzione più tarda. "Uno strumento - dice Giovanni Maria Ferraris, presidente del consiglio comunale - che ci permetterà di apprezzarlo nella sua completezza".

"Un crogiuolo bellissimo - ha affermato Roberto Tentoni, consigliere regionale - che si è affermato in tutto il mondo. Ceccarelli è un vanto per il Piemonte, dove ha operato, e per la Toscana, dove è nato". La retrospettiva è il frutto del lavoro dell'Archivio Ceccarelli, che da anni, grazie allo spirito di iniziativa della figlia Sara si sta prodigando nel recupero e nella promozione del lavoro dello scultore.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino rende omaggio a Nerone. Per lui una mostra al museo al museo di scienze naturali

TorinoToday è in caricamento