Mostra d'arte di Lattuca Rosario a Torino

Il 17 Aprile 2014 alle 18.30 la galleria Rizomi_Art Brut inaugura una personale dell'artista Rosario Lattuca.

Rosario Lattuca (1926-1999) nasce ad Aragona in Sicilia, ma trascorre gran parte della sua vita a Parma dove si trasferisce per lavorare come ebanista e restauratore di mobili. Vive una giovinezza difficile e solitaria a causa della malattia che lo rende sordomuto e delle difficoltà economiche della famiglia che lo costringono a studiare lontano da casa, in collegio. Riuscirà a riscattarsi però, coltivando una forte passione per la pittura e la scultura, ma anche per il disegno, l'incisione e l'acquaforte. La critica naif (Jakovsky, Zavattini, Margonari) lo nota per la sua originalità. Comincia un periodo felice per Lattuca che può dedicarsi alla sua arte, invitato a partecipare a mostre collettive e personali in Italia e in Europa. Tra i suoi maggiori collezionisti Mike Bongiorno. Il mondo al quale dà vita Rosario Lattuca è popolato da strani uccelli imparentati a dinosauri d'altri tempi, cavalieri e creature mostruose.

È un mondo che l'autore descrive sia coi pennelli sia con la pialla, nella tela e nel legno.
Nei lavori a tempera il tratto è nitido e i colori squillanti, quando lo sfondo è nero, la figura sembra emergere dalle tenebre. Le sue figure ricordano quelle della tradizione popolare siciliana, personaggi leggendari medievali tra pupi e carretti.
Nella lavorazione del legno procede per accumulo e giustapposizione di piccole listarelle, il risultato sono grandi sculture angolose, proprio come i profili delle sue figure dipinte.

Sono oggetti che accattivano istintivamente lo spettatore che, però, data la loro spigolosità, rischia anche di pungersi. Questa doppia pulsione, da un lato l'ingenuità e dall'altro la durezza della realtà emerge in ogni opera così che il rapporto con la fantasia non è senza problemi. Emerge un sentimento di inquietudine. Apparentemente bloccati nelle azioni e nelle emozioni, le sue figure sembrano agire nel nostro inconscio, risvegliando le contraddizioni più inaspettate.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • "Photo action per Torino 2020" alla Gam

    • dal 19 novembre 2020 al 28 febbraio 2021
    • GAM - Galleria d'Arte Moderna
  • A Carnevale la Reggia di Venaria resta aperta fino alle 19

    • dal 12 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Reggia di Venaria

I più visti

  • Torna la XXIII° edizione di Luci d'Artista: tutte le novità di quest'anno

    • Gratis
    • dal 30 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Torino
  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento