Martedì, 26 Ottobre 2021
Mostre

Palazzo Madama, in mostra fino a gennaio "Il Rinascimento di Antoine de Lonhy"

Dal 7 ottobre

Antoine de Lonhy, nella seconda metà del Quattrocento, fu indiscusso protagonista del Rinascimento piemontese e da domani, giovedì 7 ottobre, protagoniste saranno le sue opere nella mostra di Palazzo Madama, allestita fino al 9 gennaio. Si potranno ammirare dipinti e codici miniati del maestro francese - attualmente già in mostra (fino al 10 ottobre, ndr) presso il Museo Diocesano di Susa con una quarantina di pezzi - provenienti da Europa e Stati Uniti, mai esposti al pubblico. Tra i capolavori in esposizione a Torino, prestiti nazionali e internazionali, meritano una nota il breviario di Saluzzo proveniente dalla British Library di Londra;  i frammenti di affresco provenienti dalla chiesa di Notre-Dame de la Dalbade ed il polittico destinato al monastero della Domus Dei di Miralles, vicino a Barcellona, esposto insieme ad altri due pannelli che in origine erano parte dello stesso complesso.

Antoine de Lonhy è una figura ancora oggi di grande fascino: artista poliedrico, esperto in pittura di vetrate, chiamato per questo a lavorare a Tolosa e a Barcellona, ma anche scultore e autori di disegni per ricami, viaggiò molto per l'Europa, entrando a contatto con l'arte fiamminga di Jan Van Eyck e Rogier van der Weyden, mediterranea e savoiarda. Filoni da cui si fece inevitabilmente influenzare e che seppe sintetizzare in una nuova concezione europea di Rinascimento, nelle sue opere: un mix perfetto tra nord e sud. Qui si notano inevitabilmente elementi dalla Provenza, dalla Catalogna e dalla Borgogna. De Lohny venne chiamato a lavorare anche ad Avigliana in provincia di Torino dove svolse una lunga attività ed eseguì pitture, codici miniati, diresse una bottega di scultori in legno ed entrò in contatto con i maestri della terra cotta. La mostra "Il Rinascimento Europeo di Antoine de Lonhy" a Palazzo Madama è curata da Simone Baiocco e Simonetta Castronovo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzo Madama, in mostra fino a gennaio "Il Rinascimento di Antoine de Lonhy"

TorinoToday è in caricamento