menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Biblioteca Reale, una mostra illustra il tempo di Leonardo

In esposizione di nuovo il celebre autoritratto

A Torino proseguono le celebrazioni del 500° anniversario della scomparsa di Leonardo da Vinci. Dal 10 dicembre 2019 all’8 marzo 2020, nelle sale al piano inferiore della Biblioteca Reale è aperta la mostra "Il tempo di Leonardo 1452-1519". 

Un'esposizione, tra manoscritti e disegni custoditi preziosamente nella Biblioteca, che ripercorrerà, sessantasette anni di storia italiana ed europea che incrociano i destini, le vite e le storie dei grandi protagonisti del Rinascimento: Michelangelo, Cristoforo Colombo, Savonarola, Cesare Borgia. Erasmo da Rotterdam, Albrecht Durer e molti altri.

 Un periodo di grande fermento culturale che contribuì a cambiare per sempre la storia, come l’invenzione della stampa o l’avvento del Protestantesimo. Tutti temi esplorati da Leonardo nei disegni autografi e nel Codice sul volo degli uccelli, esposti nella Sala Leonardo, che si intrecciano al contesto del suo tempo. Nove disegni autografi del maestro vinciano accompagnano il celebre Autoritratto. Un bel regalo di Natale che la Biblioteca Reale fa ai suoi visitatori. Come sempre però, ogni visita dovrà essere prenotata poiché nel caveau potranno entrare solo 25 persone alla volta, rispettando così alla lettera il protocollo dettato dagli esperti della conservazione. 

Si proseguirà con manoscritti miniati, incunaboli, cinquecentine, preziose carte geografiche antiche, disegni e incisioni, corredati da un ricco apparato didascalico volto a presentare i personaggi e gli eventi storici più significativi avvenuti durante la vita di Da Vinci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento