rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Mostre

Celebrazioni per la morte di Leonardo, l’assessora: “Torino parteciperà ai festeggiamenti”

Smentendo così la voce di un’esclusione della città

“La città di Torino parteciperà alle celebrazioni dei 500 anni della morte di Leonardo Da Vinci”. A smentire le voci dell’esclusione di Torino dall’evento, per un ritardo del Comune a presentare la richiesta di inserimento nel calendario internazionale dei festeggiamenti che coinvolgerà Milano, Firenze e Parigi, la stessa assessora alla Cultura Francesca Leon:

“ Torino ha presentato la propria candidatura - ha confermato - e può fregiarsi, come città leonardiana, del marchio della manifestazione. Oggi (sabato 17 novembre, ndr) la scadenza per la presentazione del programma che è stato già inviato al comitato”.

Proprio a Torino, com’è noto, è conservato il celebre “Autoritratto” del maestro: sarebbe un’assurdità che la città non partecipasse agli eventi in programma. Ma niente paura: l’assessora ha rivelato che i festeggiamenti saranno di alto livello - di fatto c'è già un programma -  e coinvolgeranno “la Regione, le principali istituzioni museali, l'Università, il Politecnico la Fondazione Torino Musei, La Venaria, il Museo Egizio e molto altro.

"Sul versante turistico - ha inoltre aggiunto Leon -, oltre a segnalare un 5% di presenze turistiche in più a novembre (dati che provengono dagli albergatori), sono state avviate da tempo trattative con le ferrovie italiane e francesi per promuovere le iniziative che si svolgeranno a Torino e nei luoghi leonardiani del Piemonte. Il dossier è stata presentato dalla Fondazione Torino Musei nei tempi previsti”.

   

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Celebrazioni per la morte di Leonardo, l’assessora: “Torino parteciperà ai festeggiamenti”

TorinoToday è in caricamento