"Punti di vista", la personale di Graziano Rey a Torino

Venerdì 30 ottobre 2020 alle ore 17,30 presso la Galleria del Chiostro S.S. Annunziata Via PO 45 a Torino, si inaugurerà la mini personale “Punti di vista” di Graziano Rey a cura dell’associazione Art & Art. Parteciperanno con i loro lavori gli artisti Paolo Civera e Lino Baldassa. La mostra terminerà il giorno 5 novembre 2020 La mostra sarà visibile al pubblico fino al 5 novembre 2020 – orari mattino 9,30 – 12,30 – pomeriggio 15,00 – 19,00 tel. 334 8235505 per informazioni +39 334 8335505 (ingresso libero)

Graziano Rey, artista e musicista, fondatore della band Torinese “Jambon Street ” e autore di numerose sigle televisive ospite per lungo tempo al Maurizio Costanzo, negli anni 90 abbandona dopo un anno sabbatico alle isole Tonga, il mondo dei media, per tornare all’amore primordiale: la pittura. Per info: 334 24 86882

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Al Mufant arriva Sailor Moon: la mostra dedicata alla guerriera giapponese

    • dal 19 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • MuFant - MuseoLab del Fantastico e della Fantascienza
  • Andy Warhol è ... super Pop! Alla Palazzina di Caccia di Stupinigi

    • dal 24 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzina di Caccia di Stupinigi
  • "Cinemaddosso. I costumi di Annamode da Cinecittà ad Hollywood" alla Mole

    • dal 14 febbraio 2020 al 18 gennaio 2021
    • Museo del Cinema

I più visti

  • Visite animate e gratuite a Palazzo Cisterna: il calendario del 2020

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 19 dicembre 2020
    • Palazzo Cisterna
  • A piedi o in bici sul Sentiero Ritrovato: si parte da Chiusa San Michele

    • dal 4 maggio al 30 novembre 2020
    • Borgata Bennale
  • Ha riaperto Casa Lajolo: al via anche le visite guidate

    • dal 31 maggio al 31 dicembre 2020
    • Casa lajolo
  • Fase 2, la Palazzina di Caccia di Stupinigi riapre al pubblico

    • dal 26 maggio al 31 dicembre 2020
    • Palazzina di Caccia di Stupinigi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento