Una medaglia d'argento per nove artisti di "Lov Vanchiglia"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Claudio Cassano, Claudio Cravero, Carlo Gloria, Jins Paolo Maggis, Cristina Mandelli, Ernesto Morales, Cristiano Piccinelli, il duo Elyron-Walter Visentin. Sono questi i nove artisti che domenica scorsa hanno ricevuto una medaglia d’argento da parte della vicepresidente del Consiglio Regionale, Daniela Ruffino.

Un gesto simbolico in omaggio alla creatività giovane che è stata protagonista di LovVanchiglia, la manifestazione che colora ogni anno il quartiere in riva al Po. I nove artisti contemporanei, in particolare, hanno preso parte all’esposizione collettiva, curata da Monica Trigona, dal titolo “Casamatta” e allestita, appunto, nel palazzo di via Artisti 7.

L’evento è nato dall’idea dell’architetto Attilio Giaquinto dello studio G*AA e dalla società Holding 18 che si occupa della ristrutturazione dell’intero edificio. Una mostra molto alternativa, seguita da centinaia di visitatori e che ha raggiunto il suo culmine nella serata di domenica organizzata in collaborazione con Claudia Gallipoli di Qui le Case più Belle di Via Vanchiglia

Torna su
TorinoToday è in caricamento