Gran Gala di magia, Marco Berry va in scena con l'aiuto della mano bionica

Una serata di spettacolo e solidarietà

Marco Berry e la mano bionica

Lunedì 24 settembre, al Teatro Carignano, è andato in scena il Gran Galà della Magia, una serata all’insegna della magia e della solidarietà durante la quale ha fatto il suo esordio I-Limb, la speciale mano bionica applicata da Officina Ortopedica Maria Adelaide. L’evento, presentato da Marco Berry e il cui ricavato è stato devoluto ad “Iron Mind”, il progetto della Marco Berry Onlus dedicato ai minori con disabilità, è stato organizzato con il patrocinio della Città di Torino, il contributo di Officina Ortopedica Maria Adelaide e la collaborazione di Rotary – Club Torino Nord Est, di Rotaract – Club Torino Nord Est e di Interact – Club Torino Nord Est.

Marco Berry, durante il numero di magia presentato sul palco, si è avvalso dell'aiuto della mano bionica in questione, in grado di produrre fino a 36 movimenti, grazie alla tecnologia mioelettrica. I-Limb, che si è rivelata un'assistente molto speciale, dà la possibilità al paziente di svolgere le attività quotidiane in completa autonomia.

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento