"La magia del lago" a Piverone

Domenica 11 settembre a Piverone con l’evento “La magia del lago” proseguirà il percorso “Alla ricerca della Felicita’  - Innamorati del Canavese”, un calendario di eventi orgizzati dall’associazione Eleyka in collaborazione con 17 amministrazioni comunali. Gli eventi hanno ottenuto il patrocinio della Regione Piemonte, del Consiglio Regionale del Piemonte, della Città Metropolitana di Torino, della Camera di commercio di Torino, dell’Atl “Turismo Torino e Provincia” e del Gruppo Turismo di Confindustria Canavese.

Ogni paese e ogni cittadina canavesana coinvolta negli eventi mette a disposizione di tutti il proprio tesoro affinché, alla fine del viaggio, ogni luogo visitato diventi il tassello di un affresco di ciò che è stato ed è il Canavese. Gli eventi sono legati fra loro da un “fil rouge” narrativo, dedicato in questa prima edizione alla figura del poeta Guido Gozzano, di cui si celebra quest’anno il centenario della scomparsa.

Di qui il titolo del circuito che, in un certo senso, è un gioco di parole tra il termine “felicità” e il nome della signorina Felicita di gozzaniana memoria.Il regista e attore Davide Motto ha curato la direzione artistica dei 17 eventiche, da giugno ad ottobre, animano altrettanti Comuni canavesani con spettacoli teatrali, danze e performance dal vivo, alla ricerca della felicità tra storia, natura, arte, architettura e prodotti locali. 

Programma dell'11 settembre: 

Piverone è un borgo magico, discreto e nobile. Situato sul versante sud della collina morenica Serra, guarda e domina la pianura fin sulle rive del lago di Viverone.

Partenza: ore 15,30 in frazione Anzasco di Piverone (SS 228).

Percorso: visita alla cappella dedicata a Santa Maria delle Grazie sulle sponde del lago di Viverone; visita alla chiesa con Madonna Lignea; visita al lago con rari esemplari faunistici; saluto a Beniamino della Banda Comunale; rappresentazione dello spirito del lago da parte dei ragazzi del Liceo Musicale di Rivarolo; spostamento in auto nell'abitato; leggenda di Mael il forgiatore di spade raccontata con l'ausilio dei ragazzi del Liceo Martinetti di Caluso e del gruppo teatrale "Alisei"; piazza con torre porta antichissima; visita alla chiesa della confraternita e alla relativa cripta; animazione della via del borgo a cura del gruppo storico piveronese; visita al museo etnografico della Steiva; assaggio prodotti tipici.  

Gli eventi successivi a quello di Piverone sono in programma il 18 settembre a Castellamonte, il 25 settembre a Strambino, il 2 ottobre a Front Canavese, il 9 ottobre a Caluso, il 16 ottobre a San Giorgio Canavese, il 22 ottobre ad Agliè. 

Per informazioni e prenotazioni si può telefonare al 345-5245702 o scrivere ad eventi@eleyka.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Al via Lunathica 2019 tra musica, clown, circo e arte di strada

    • Gratis
    • dal 31 maggio al 29 giugno 2019
    • Piazze, Strade, Centri urbani e l'oasi naturalistica "I Gorett"
  • Al via il 24mo Festival delle Colline Torinesi

    • dal 2 al 22 giugno 2019
    • Varie e vari comuni
  • "Tentatio" al Teatro Agnelli

    • 15 giugno 2019
    • Cinema Teatro Agnelli

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • "Provincia Incantata", le visite guidate del 2019

    • dal 24 marzo al 13 ottobre 2019
  • Torino magica Tour: un itinerario che racconta il mistero della città

    • dal 7 marzo al 31 agosto 2019
    • Piazza Statuto
  • "Steve McCurry. Leggere" a Palazzo Madama

    • dal 9 marzo al 1 luglio 2019
    • Palazzo Madama
Torna su
TorinoToday è in caricamento