rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Eventi

Luci d'Artista 2011-2012, dal primo novembre si illumina la città

Dall'1 novembre e fino al 15 gennaio prossimo le Luci d'Artista torneranno a colorare l'inverno torinese. L'edizione di quest'anno sarà all'insegna delle esperienze didattiche nei musei

Spente alla fine dello scorso inverno, le luci d'artista a Torino si riaccenderanno il primo novembre 2011 e dureranno fino a metà gennaio prossimo. Per la giornata di festa, in piazza San Carlo ci sarà uno spettacolo con un funambolo che camminerà su un filo a decine di metri d'altezza e altre performance che daranno il via ad un appuntamento diventato ormai tradizionale nel capoluogo piemontese, giunto alla sua XIV edizione.

Quest'anno le luci d'artista saranno all'insegna delle esperienze didattiche nei musei e si darà spazio alla poesia dell'arte povera torinese. Proprio per questo motivo martedì 1 novembre verrà spento quello che è diventato il simbolo dei 150 anni d'Italia, e cioè il collare tricolore della Mole Antonelliana.

Anche quest'anno si aggiungerà, come è ormai tradizione, una nuova "luce" alle opere che fanno ormai parte dello scenario delle vie e piazze degli inverni torinesi. Si potrà contare su 18 opere, con la conferma delle due di Ferrero e Rehberger dell'edizione passata. Ancora una volta illumineranno Torino "Cosmometrie" di Mario Airò, "Mosaico" di Enrica Borghi, "Tappeto volante" di Daniel Buren, "Volo su…" di Francesco Casorati, "Il Regno dei Fiori: nido cosmico di tutte le anime" di Nicola De Maria, "Piccoli spiriti blu" di Rebecca Horn al Monte dei Cappuccini, "Doppio passaggio" di Joseph Kosuth, "Neongraphy di Qingyun MA, Il volo dei numeri" di Mario Merz sulla Mole Antonelliana, "L'amore non fa rumore" di Domenico Luca Pannoli, "Palomar" di Giulio Paolini, "Amare le differenze" di Michelangelo Pistoletto a Porta Palazzo, "Noi" di Luigi Stoisa e "Luce Fontana Ruota" di Gilberto Zorio.

Sono tornate le Luci d'Artista - Invia a torinotoday@citynews.it le foto del tuo scorcio preferito della nostra città illuminata dalle Luci d'Artista (anche le foto fatte con lo smartphone!): le pubblicheremo sul sito

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luci d'Artista 2011-2012, dal primo novembre si illumina la città

TorinoToday è in caricamento