"E' questa la vita che sognavo da bambino", Luca Argentero in scena al Colosseo

"E' questa la vita che sognavo da bambino" è lo spettacolo che vede protagonista Luca Argentero sul palco del Colosseo il 3 e 4 ottobre Uno spettacolo diretto da Edoardo Leo per raccontare le storie di tre grandi personaggi che hanno fatto sognare, ridere, commuovere e tifare intere generazioni.

Raccontati  dal punto di vista umano e sociale, con una particolare attenzione al racconto dei tempi in cui hanno vissuto.  Luca Argentero porta in scena le  vite di Luisin Malabrocca, Walter Bonatti e Alberto Tomba: tre uomini, tre sportivi che con le loro imprese hanno inciso profondamente nella società italiana.

Tre storie completamente diverse l’una dall’altra, tre personaggi accomunati da una sola caratteristica, essere diventati, ognuno a modo proprio, degli eroi. 
Testi: Gianni Corsi, Edoardo Leo, Luca Argentero; musiche: Davide Cavuti 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Il 25° Festival delle Colline Torinesi diventa "diffuso" e... dura un anno

    • dal 4 giugno 2020 al 30 giugno 2021
    • Varie location
  • Teatro Astra, la riapertura è con lo spettacolo in anteprima "Sorelle"

    • fino a domani
    • dal 4 al 12 maggio 2021
    • Teatro Astra
  • Cirko Vertigo, 30 anni di spettacolo in un click

    • dal 12 aprile al 31 dicembre 2021
    • online su Niceplatform

I più visti

  • 29° Giornate Fai di Primavera: le aperture del 15 e 16 maggio in provincia di Torino

    • dal 15 al 16 maggio 2021
    • Varie location
  • Il Bioparco Zoom ha riaperto: ad accogliere i visitatori il nuovo habitat con i rettili d'Africa e America

    • dal 26 aprile al 30 settembre 2021
    • Bioparco Zoom
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Torino

    • dal 6 al 31 maggio 2021
    • Torino
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento