34° Lovers Film Festival, il 25 Aprile gli ospiti sono Ira Sachs ed Erika Lust

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 25/04/2019 al 25/04/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    loversff.com
Ira Sachs

A Torino, presso il Cinema Massimo – MNC, entra nel vivo Lovers, il più antico festival sui temi LGBTQI (lesbici, gay, bisessuali, trans, queer e intersessuali) d’Europa e terzo nel mondo diretto dalla cineasta Irene Dionisio con la consulenza artistica di Giovanni Minerba, fondatore con Ottavio Mai della rassegna. La giornata del 25 aprile sarà aperta dall’incontro tra Alba Rohrwacher e Piera De Tassis alle 11.00 al Cinema Massimo (sala Soldati) per il ciclo Fronte del Corpo che ha visto negli scorsi anni intellettuali e attrici confrontarsi sui temi della rappresentazione femminile nel mondo dello spettacolo. Ospiti attesi, Ira Sachs e Erika Lust. Il primo sarà presente alle 16.15 in sala Soldati, per la proiezione del suo The Delta (USA, 1996, 85’). La storia di un diciottenne che scopre la propria omosessualità.

Alle 22.30 sempre in sala Soldati Erika Lust, una tra le più note registe di pellicole erotiche a livello mondiale, incontrerà il pubblico in occasione della proiezione di una selezione dei suoi lavori: A Blowjob Is Always a Great Last-Minute Idea, Madly In Love With My Bestfriend, Female Pleasure Circle, Hot Power Couple, I Wish I Was a Lesbian e Gender Bender.

Alle 14.30 invece, in sala Cabiria, seconda proiezione della carte blanche di Giovanni Minerba: Tucked di Jamie Patterson (USA, 2018, 80’), la storia della Drag Queen Jackie Collins che grazie all’amicizia con una drag queen in ascesa e al rallacciarsi del rapporto con la figlia, si troverà a vivere il tempo che le rimane in modo movimentato. Sempre in sala Cabiria, alle 18.15, José di Li Cheng (Guatemala, 2018, 85’), la prima proiezione del Focus Pride, in collaborazione con il Coordinamento Torino Pride. Interverrà Angela Mazzoccoli in dialogo con l’editorialista Simone Alliva.

Due gli eventi speciali: alle 20.15 in sala Rondolino, appuntamento a cura di Salone del libro, TJF, Fandango Libri e Lovers Film Festival, in collaborazione con Distretto Cinema, Arcy Gay e “CRACK”: Lovers Words Session, una serata letteraria (protagonisti due libri di due autori LGBTQI: Giacomo Cardaci e Federica Tuzi) con a seguire la proiezione di Wild Nights with Emily (USA, 2018, 84’) di Madeleine Olnek, una commedia drammatica che vede Molly Shannon nei panni di Emily Dickinson. Alle 20.30 in sala Soldati invece For Your Rights, con L’unione falla forse (Italia, 2019, 107’) di Fabio Leli, documentario di denuncia che affronta il concetto di omofobia al tempo delle unioni civili. Il regista sarà presente in sala.

Entrano nel vivo anche i concorsi: Future Lovers, All the Lovers, Real Lovers e Irregular Lovers. Dalle 14.00 fino a tarda sera si susseguono le proiezioni dei film, dei corti e dei documentari in gara. Il Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions dal 2005 è integrato nel Museo Nazionale del Cinema di Torino e si svolge con il contributo del MiBAC – Direzione generale Cinema, della Regione Piemonte e del Comune di Torino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Cinema all'aperto al Parco Culturale Le Serre

    • dal 14 giugno al 30 agosto 2019
    • Parco Culturale Le Serre
  • Cinema nel Parco del Castello di Miradolo

    • dal 28 giugno al 26 luglio 2019
    • Parco Castello Miradolo
  • "La resa dei corti" al Blah Blah

    • dal 4 aprile al 30 novembre 2019
    • Blah Blah

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • "Provincia Incantata", le visite guidate del 2019

    • dal 24 marzo al 13 ottobre 2019
  • “Parco Dora live” : al via la quarta rassegna estiva

    • Gratis
    • dal 9 giugno al 21 luglio 2019
    • Parco Dora Live c/o Centro Commerciale Dora
  • Torino magica Tour: un itinerario che racconta il mistero della città

    • dal 7 marzo al 31 agosto 2019
    • Piazza Statuto
Torna su
TorinoToday è in caricamento