Martedì, 21 Settembre 2021
Eventi Vanchiglia

"Sulla montagna della paura": il libro di Paolo Canavese, presentazione il 19 novembre

Verrà presentato al Centro Incontri di corso Belgio 19 alle ore 16 il libro di Paolo Canavese "Sulla montagna del paura"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

paolo canavese-2Verrà presentato sabato 19 novembre a Torino, presso il Centro Incontri di corso Belgio 91 alle ore 16.00, l’ultimo giallo di Paolo Canavese, intitolato "Sulla montagna della paura". Paolo Canavese è nato a Mondovì nel 1964 e ha esordito nel mondo della narrativa nel 2010, con il suo primo libro Il Lago delle candele. Insegnante di educazione fisica di professione, presso l’Istituto comprensivo di Montà d’Alba, scrittore per caso. Ha poi pubblicato quest’anno il suo secondo libro, Sulla montagna della paura, edito dalla casa editrice Le Chateau di Aosta.

Quella dell’autore è una grande passione per i gialli e per il mondo del mistero, che lo ha portato nonostante fosse un esordiente, a scrivere romanzi molto apprezzati dal pubblico e dalla critica. Il volume che verrà presentato sabato 19 novembre a Torino è già stato presentato quest’anno nel capoluogo piemontese durante il Salone del Libro, riscuotendo un buon successo, e presso diverse biblioteche e librerie delle province di Cuneo e di Savona. Paolo Canavese sta ora portando a termine il suo terzo lavoro, un libro dedicato alla resistenza nel periodo della Seconda Guerra Mondiale.

Sulla montagna della paura è un romanzo giallo che trova nelle trame delle vite umane di sette persone, giunte quasi alla fine della loro storia terrena, il movente dell’assassino. Suicidio od omicidio? Questo è l’enigma su cui l’ispettore si dovrà cimentare. I protagonisti del romanzo si ritrovano in una casa di riposo dove i ritmi circadiani caratterizzano la routine quotidiana e prima di entrare nella loro nuova realtà, indossano una maschera fittizia che camuffa e nasconde i loro veri volti. Il finale a sorpresa porta in risalto una tematica sociale molto dura da affrontare, che l’autore cerca di trattare con sottili metafore: le paure della vita e della morte racchiuse nella Montagna e nel suo indiscutibile Re… il lupo.

Durante la presentazione di sabato 19 novembre, presso il Centro Incontri di corso Belgio 91 alle ore 16.00, si parlerà dei contenuti del libro, verranno letti alcuni passi e il pubblico potrà godere di intermezzi musicali grazie alle performance della pianista Natalia Natalia Zacon e alla voce di Mariateresa Canavese. Al termine rinfresco per tutti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sulla montagna della paura": il libro di Paolo Canavese, presentazione il 19 novembre

TorinoToday è in caricamento