"Le porte in faccia colpiscono ancora!", spettacolo di Capodanno a Rivoli

Nel 1999 la Compagnia Accademia Attori dava inizio alla tradizione degli Spettacoli di Capodanno a Rivoli. Da allora una lunga serie di strepitosi spettacoli ha accompagnato il pubblico, sempre più numeroso ed affezionato, nella notte di fine anno. Dopo ventuno anni di successi torna attesissima Accademia Attori con "Le porte in faccia...colpiscono ancora", una nuovissima riedizione a celebrare lo strepitoso spettacolo che riscosse grande fortuna nel 2009.

Brillante il cast, scintillanti le scene e i costumi, a rieccheggiare i fasti della parigina Belle Epoque e infallibile la formula teatrale del vaudeville rivisitato secondo chiavi attualissime di travolgente comicità. Dunque assisteremo ad una farsa dal ritmo incalzante che vedrà i protagonisti alle prese con movimentatissime e acrobatiche situazioni di spettacolare impatto scenico. A mezzanotte, nell’intervallo tra il secondo e il terzo atto, gli artisti e il pubblico brinderanno insieme al nuovo anno, con spumante e panettone per tutti. Il cast di attori che interpreta questo spumeggiante spettacolo è composto da numerosi, più amati e versatili attori della scena teatrale torinese.

Come sempre insieme a Sergio Chiorino e Silvia Derossi, vedremo in scena Alberto Barbi, Eugenio Gradabosco, Maria Occhiogrosso, Marco La Corte, Chiara Biancardi, Valter Chiorino e ancora Susana Perez, Pasquale Iuliano, Angela Di Tria, Davide Nevoso, Lorenzo Danna, Claudio Mauro, Chiara Montemurro. Le coreografie sono di Silvia Derossi, le scene e i costumi del Laboratorio Accademia Attori, la regia di Sergio Chiorino.

L'appuntamento è, come sempre, per la notte di fine anno, alle 21.15 al Teatro Don Bosco di Cascine Vica - Rivoli in via Stupinigi 3, all'angolo con Corso Francia 214. A mezzanotte gli artisti e il pubblico brinderanno insieme al nuovo anno, con spumante e panettone. Come lo scorso anno, per far fronte alle numerose richieste di chi ha altri programmi per la notte dell’ultimo dell’anno, lo spettacolo andrà in scena in anteprima dal 27 al 29 dicembre (tutte e repliche alle ore 21,00; Domenica 29/12 doppio spettacolo: ore 16,30 e ore 21,00) al Teatro Borgonuovo di via Roma, 149, angolo piazza San Bartolomeo, a Rivoli.

Per informazioni, prenotazioni e prevendite è attivo il numero verde 800.517262 (chiamata gratuita), il numero di WhatsApp 391.7293159 (solo per messaggi), oppure il servizio di Prenotazione online sul sito www.attori.com.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Il 25° Festival delle Colline Torinesi diventa "diffuso" e... dura un anno

    • dal 4 giugno 2020 al 30 giugno 2021
    • Varie location
  • "Il meglio di...", Andrea Pucci al Colosseo

    • da domani
    • dal 30 al 31 ottobre 2020
    • Teatro Colosseo
  • “Dance beyond the limits", il progetto di inclusione sociale dell'Asd Ivan&Genny Dance School

    • dal 14 maggio al 31 dicembre 2020
    • ASD Ivan&Genny Dance School

I più visti

  • Visite animate e gratuite a Palazzo Cisterna: il calendario del 2020

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 19 dicembre 2020
    • Palazzo Cisterna
  • Passeggiata facile in media montagna, sul Sentiero degli Orridi

    • dal 4 maggio al 31 ottobre 2020
  • A piedi o in bici sul Sentiero Ritrovato: si parte da Chiusa San Michele

    • dal 4 maggio al 30 novembre 2020
    • Borgata Bennale
  • Ha riaperto Casa Lajolo: al via anche le visite guidate

    • dal 31 maggio al 31 dicembre 2020
    • Casa lajolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    TorinoToday è in caricamento