Le Ostriche al Molo di Lilith

Teatro... ovvero l’attesa della famiglia Meravigliàti. Di e con Giorgio Bertolusso, Massimo Deodato, Luca Giacomini.
Angelo, Nando e Lino Meravigliàti sono tre fratelli che vivono insieme nella casa di famiglia. La madre è morta e il padre se ne è andato molti anni prima. Sono chiusi in quella casa da così tanto tempo che hanno addirittura una loro lingua, un misto di dialetti e parole che non esistono se non tra le quattro mura domestiche. Tre uomini prigionieri di un mondo ripetitivo e sempre uguale a se stesso.

La notizia dell’arrivo di uno Straniero mette in moto una serie di preparativi, che generano numerosi siparietti tragicomici e battibecchi di un nucleo familiare ormai deteriorato. Ma in realtà tutto rimane immobile: ogni azione non porta a nessun risultato visibile. Personaggi ironici e tragici, freddi e nevrotici, ognuno con la propria psicotica ossessione, dalla pulizia maniacale di Lino alla incapacità di cambiare di Nando.

La famiglia sente ostile la società che gli sta intorno ma finisce per incarnarne i valori più deteriori, incoraggiando la diffidenza, l’ostilità nei confronti degli altri, il cinismo e la paura. Questa metafora si può estendere fino ai confini di patria, sia essa l’Italia o altra, dove il rischio di avere solo una comunità di individui e non una vera nazione porta a una costante lotta degli uni contro gli altri.
Per precarietà, incertezza, diffidenza, paura. Per mancanza di comuni aspirazioni. Una lotta che ci fa scoprire stranieri anche chi vive con noi, sotto lo stesso tetto.

Presidio di resistenza enogastronomica. Ingresso libero riservato ai soci Arci.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Il 25° Festival delle Colline Torinesi diventa "diffuso" e... dura un anno

    • dal 4 giugno 2020 al 30 giugno 2021
    • Varie location
  • Domeniche da favola, laboratorio teatrale per bambini al Q77

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
    • Q77
  • "Il piacere dell'onestà" di Pirandello al Teatro Carignano

    • fino a domani
    • dal 26 marzo al 9 maggio 2021
    • Teatro Carignano

I più visti

  • Il Bioparco Zoom ha riaperto: ad accogliere i visitatori il nuovo habitat con i rettili d'Africa e America

    • dal 26 aprile al 30 settembre 2021
    • Bioparco Zoom
  • 29° Giornate Fai di Primavera: le aperture del 15 e 16 maggio

    • dal 15 al 16 maggio 2021
    • Varie location
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Torino

    • dal 6 al 31 maggio 2021
    • Torino
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento