La bontà del Cilento arriva sull’Ape Car

Le Ape car di Bufala Punto Eat stanno arrivando a Torino, Milano e Roma cariche di prodotti golosi e freschissimi: formaggi, salumi, salsicce, bresaola, yogurt… Tutto rigorosamente di Bufala e tutti rigorosamente provenienti dal territorio incontaminato del Parco del Cilento.

Bufala Punto eat è un marchio tutto innovativo. E per farlo conoscere a tutti è previsto un tour che partirà - in Ape car da Torino il 30 giugno, toccherà la tappa di Milano l'1 luglio, per proseguire poi verso Roma e le maggiori città italiane. Le Ape car saranno in giro per le città ad offrire a chi le incontra ristoro ed allegria.

Attenzione, l'opportunità offerta dall'evento sarà doppia:

• Da una parte si potranno degustare le specialità offerte da Bufala Punto Eat: sfiziosi stuzzichini con bocconcini di mozzarella, delicata bresaola, formaggio stagionato accompagnati da vini IGT e birre artigianali. Dulcis in fundo, il delicatissimo yogurt di bufala con frutta fresca.

• Dall'altra, ci sarà l'opportunità, per chi ama i prodotti freschi e l'idea di una vita professionale libera, di parlare direttamente con gli esperti e valutare la possibilità offerta da questo street food franchising.

Bufala Punto Eat offre infatti, oltre a prodotti freschissimi, anche un freschissimo modo di mettersi in affari. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento