Il presepio pop-up di Luzzati, laboratorio al Musli

In occasione della rassegna "Un magico Natale al Musli" è possibile partecipare a visite tematiche, laboratori e attività per famiglie durante tutto il periodo delle feste. Il laboratorio previsto domenica 8 dicembre, a cura dell'artista Massimo Missiroli, propone la ricostruzione di un presepe pop-up utilizzando le immagini realizzate da Emanuele Luzzati e rielaborate da Cristina Làstrego e Francesco Testa (Lastrego & Testa Multimedia) per il film d’animazione prodotto da Rai3: “I giorni dell’Avvento”.

Le stesse illustrazioni sono state utilizzate per la stampa del volume pop-up “Il Presepio”, edito da Gallucci editore nel 2009, punto di partenza per l'attività creativa rivolta alle famiglie!

Info e prenotazioni: 01119784944; 3884746437; didattica@fondazionetancredidibarolo.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Corso di formazione per guardia zoofila volontaria a Torino

    • Gratis
    • dal 3 ottobre 2020 al 24 aprile 2021
    • Centro Servizi del Volontariato VolTo
  • A Grugliasco i corsi di yoga proseguono online

    • dal 6 novembre al 3 dicembre 2020
    • Online

I più visti

  • Visite animate e gratuite a Palazzo Cisterna: il calendario del 2020

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 19 dicembre 2020
    • Palazzo Cisterna
  • A piedi o in bici sul Sentiero Ritrovato: si parte da Chiusa San Michele

    • dal 4 maggio al 30 novembre 2020
    • Borgata Bennale
  • Ha riaperto Casa Lajolo: al via anche le visite guidate

    • dal 31 maggio al 31 dicembre 2020
    • Casa lajolo
  • Fase 2, la Palazzina di Caccia di Stupinigi riapre al pubblico

    • dal 26 maggio al 31 dicembre 2020
    • Palazzina di Caccia di Stupinigi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento