"La resa dei corti" al Blah Blah

Per il terzo anno consecutivo "La resa dei corti" è l’appuntamento imperdibile per gli appassionati di cinema e musica: a partire da mercoledì 7 marzo e fino al 9 maggio, torna al Blah Blah di via Po 21 la rassegna dell’associazione culturale Switch on Future di sonorizzazioni dal vivo di piccole perle del cinema muto, che quest’anno per la prima volta si avvale della collaborazione del CSC - Centro Sperimentale di Cinematografia.

Mercoledì 7 marzo – 20,30 – Bea Zanin. Donne della comicità muta

Apre le danze mercoledì 7 marzo - proprio alla vigilia della Festa della donna - Bea Zanin, artista eclettica del panorama musicale torinese, con una serata che celebra il talento al femminile di ieri e di oggi. Nata violoncellista classica, ben presto Bea sposta la sua attenzione verso sonorità electro-pop sperimentali: in occasione della prima serata di questa nuova edizione de La resa dei corti, la musicista metterà le sue capacità a disposizione di una selezione di cortometraggi del periodo delle comiche mute. Protagoniste sullo schermo, le dive comiche dell’epoca, le quali spesso sono state ignorate dalla memoria cinefila, ma i cui capitomboli erano più celebri di quelli di Charlie Chaplin (Mabel Normand), le registe hanno contribuito significativamente a codificare il linguaggio di questo genere (Alice Guy-Blaché) e le attrici hanno costituito inconfondibili volti da commedia (Martha Sleeper). 

Ciascuna serata è pensata in modo tale che ogni appuntamento costituisca un viaggio a sé all’interno di un aspetto specifico o un personaggio fondamentale per il cinema breve dell’epoca muta. Rimane costante per tutta la durata della rassegna, invece, la formula di accostare giovani e talentuosi artisti a una selezione ricercata di cortometraggi, una scelta di vere e proprie chicche meno conosciute al grande pubblico ma dal grande valore artistico. Ogni proiezione sarà introdotta e guidata dal critico cinematografico e membro dell’associazione Switch on Future Edoardo Peretti.

Apericena: dalle ore 19. Inizio proiezioni: ore 20,30. Entrata a ingresso libero

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Torna "Cinema con bebè", la VI rassegna dedicata alle famiglie

    • dal 6 ottobre 2019 al 15 marzo 2020
    • Cinema Massimo
  • "Si può fare", la retrospettiva del Tff dedicata all'horror

    • dal 17 luglio 2019 al 6 gennaio 2020
    • Mole Antonelliana

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • Torino Sotterranea Tour, un itinerario emozionante

    • dal 26 luglio al 30 dicembre 2019
    • Torino
  • Torino Magica, alla scoperta della tradizione esoterica della città

    • dal 21 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino
  • Torna il Villaggio di Babbo Natale: eventi e animazione gratis per bambini

    • dal 24 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • centro storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento