"L'uomo che rubò Banksy", il film sull'artista inglese al Castello di Rivoli

In occasione dell’anno di iniziative di Torino Città del Cinema, domenica 9 febbraio alle 16 il teatrino del Castello di Rivoli, in piazzale Mafalda di Savoia, ospita la presentazione de "L'uomo che rubò Banksy" di Marco Proserpio, film che racconta il mondo della street art e Banksy, il più importante street artist. All’appuntamento, organizzato da Distretto Cinema insieme al Museo d’arte Contemporanea di Rivoli, parteciperà il regista.

Diretto da Marco Proserpio e narrato da Iggy Pop il film-evento sull’artista e writer inglese racconta l'arte, ma anche culture in conflitto, identità e mercato nero. È il 2007. Banksy e la sua squadra si introducono nei territori occupati e firmano a modo loro case e muri di cinta. I palestinesi, però, non gradiscono. Il murale del soldato israeliano che chiede i documenti all’asino li manda su tutte le furie: passi l’essersi introdotto nei territori e l’aver agito senza nemmeno presentarsi alla comunità, ma essere dipinti come asini davanti al resto del mondo è davvero troppo.

A vendicare l’affronto con un occhio al bilancio ci pensano un imprenditore locale, Maikel Canawati, e soprattutto Walid, palestrato taxista del posto. Con un flessibile ad acqua e l’aiuto della comunità, Walid decide di tagliare il muro della discordia. Obiettivo dichiarato: rivenderlo al maggior offerente. È da qui che prende il via il film, con musica originale di Federico Dragogna, Victor Kwality e Matteo Pansana, prodotto da Marco Proserpio in collaborazione con Rai Cinema.

 Il lungometraggio narra, dunque, la storia dello sguardo palestinese su un’arte di strada di matrice occidentale e sui messaggi che la street art veicola sul muro che separa Israele dalla West Bank. Ma è anche il racconto della nascita di un mercato parallelo, tanto illegale quanto spettacolare, di opere di street art prelevate dalla strada senza il consenso degli artisti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Torino

    • 6 maggio 2021
    • Torino
  • Nuove date per il XXI° Sottodiciotto Film Festival

    • Gratis
    • dal 5 dicembre 2020 al 11 dicembre 2021
    • Cinema Massimo
  • Villar Perosa, al Cinema delle Valli riparte "La Fabbrica del Villaggio"

    • dal 30 aprile al 4 giugno 2021
    • Cinema delle Valli

I più visti

  • Il Bioparco Zoom ha riaperto: ad accogliere i visitatori il nuovo habitat con i rettili d'Africa e America

    • dal 26 aprile al 30 settembre 2021
    • Bioparco Zoom
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Torino

    • dal 6 al 5 maggio 2021
    • Torino
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento