"L'ultimo caffè della sera", il libro di Diego Galdino a Rivoli

Diego Galdino il famoso scrittore-barista romano sabato 2 febbraio sarà ospite della Libreria Rivoli, dove alle 18 presenterà “ L’ultimo caffè della sera” (Sperling&Kupfer) l’ultimo imperdibile romanzo seguito del suo primo grande successo internazionale. Galdino torna in libreria con una storia bellissima: c'è tutta la sua Roma in questo libro. C'è l'aroma dei caffè più fantasiosi, ci sono tutti (o quasi) i clienti amici del bar Tiberi che dopo “Il primo caffè del mattino” sono diventati una sorta di famiglia anche per noi. E soprattutto c'è l'amore.

L'amore quello vero, che non ha bisogno di gesti eclatanti per sbocciare e crescere ma che necessita solo della capacità di riconoscersi e la giusta dose di coraggio per lasciarsi andare. Il tutto raccontato come solo Galdino sa fare, col suo stile sempre gentile e garbato che arriva dritto al cuore.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Dante Alighieri e la politica", incontro online sul sito di UniTo

    • solo oggi
    • 8 aprile 2021
    • Online sul sito di UniTo
  • "Come produrre salami naturali", incontro online a cura di Slowfood

    • da domani
    • dal 9 al 10 aprile 2021
    • Online
  • “Tempi difficili", gli incontri online del Politecnico di Torino

    • dal 13 marzo al 5 giugno 2021
    • Online

I più visti

  • Tuliparty, al via la terza edizione: uno 'scorcio d'Olanda' a Pianezza

    • dal 27 marzo al 25 aprile 2021
    • vivaio
  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento