"L'ora della libertà" in mostra alla caserma La Marmora

L'allestimento scenico “L'ora della libertà” in mostra alla caserma La Marmora simbolo della Resistenza da martedì 19 aprile a sabato 7. Un percorso emozionale in un luogo simbolo di Torino, dove furono fucilati oltre 400 partigiani e tanti imprigionati, interrogati, torturati. Un evocativo viaggio tra immagini, musiche, voci e oggetti che immergono il visitatore nel clima dell'epoca, dall'ingresso della caserma al cortile delle fucilazioni, dal porticato alla stanza degli interrogatori.

Un’inedita narrazione che vuole fare memoria di un luogo forse poco conosciuto nella storia della Liberazione cittadina, ma dal forte valore sociale e culturale, e che intende rinnovare le emozioni che l'ambiente, oggi abbandonato, ancora suscita, onorando così i partigiani imprigionati e uccisi.

L'ora della libertà è promossa dalla Città di Torino e dal Comitato di Coordinamento fra le Associazioni della Resistenza del Piemonte, con la collaborazione di: Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco; Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà; Istoreto - Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti”.

Il percorso scenico L'ora della libertà si snoda attraverso alcuni ambiti della caserma. Entrando da via Asti, il visitatore, come in un viaggio nel tempo, viene riportato agli anni Quaranta, in uno spazio in cui sono radunate vecchie biciclette d'epoca e campeggiano bandiere italiane monarchiche, mentre nel cortile, come a circoscrivere il luogo, sono disposti ordinatamente camion militari e blindati del periodo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • A Carnevale la Reggia di Venaria resta aperta fino alle 19

    • dal 12 febbraio al 31 dicembre 2021
    • Reggia di Venaria

I più visti

  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento