menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'8 marzo è dedicato alle donne a sostegno della ricerca sul cancro

Torino organizza il primo evento "Just the Woman I Am". Una intera giornata dedicata soprattutto allo sport, con una corsa non competitiva di 6 chilometri, ma non solo. Saranno tanti gli eventi nel cuore della città

Sabato 8 marzo sotto la Mole prende il via "Just the Woman I Am", il primo evento dedicato al mondo della donna a sostegno della ricerca piemontese sul cancro.

L’evento è inserito nel calendario di avvicinamento a Torino 2015, Capitale Europea dello Sport. La location scelta sarà Piazza San Carlo, che per l’occasione si vestirà di rosa. Momento clou intorno alle 18,00 quando prenderà il via una corsa non competitiva di 6 km e una camminata di 3 km Fitwalking.

La manifestazione non è solo corsa. Un fitto programma coprirà il centro di Torino il giorno dell’evento. A partire dalle ore 11.00 la piazza si aprirà alla città; le ultime iscrizioni accompagneranno il villaggio sportivo, allestito con attività a forte vocazione femminile. Chiuderà la giornata alle 19.30 il brindisi dedicato alle donne in Piazza San Carlo.

Ancora una volta lo sport universitario scende in piazza per comunicare i propri valori e per sensibilizzare l’opinione pubblica in questa occasione “speciale”: sport come elemento di aggregazione, sport come mezzo per creare consapevolezza sull’importanza del movimento per preservare la salute fisica dell’individuo, sport come elemento sociale in grado di creare fiducia nei propri mezzi e capacità, sport come veicolo di cultura per sostenere l’immagine della donna, in una società dove la figura femminile è vittima di abusi. L’8 marzo vuole quindi diventare una ricorrenza festeggiata e celebrata anche dal mondo sportivo.

Ancora una volta Torino è all’avanguardia, è infatti la prima città in Italia ad organizzare un evento di questo tipo dove tutti sono invitati a partecipare a favore di una causa che purtroppo accomuna ormai tante, troppe famiglie. In una giornata dedicata allo “sport al femminile” si può dare il proprio contributo, scendendo in campo e offrendo un aiuto concreto alla ricerca attraverso l’iscrizione alla corsa non competitiva (offerta libera a partire da 10 euro). Tante realtà hanno deciso di sostenere l’iniziativa, anche attraverso la creazione di agevolazioni riservate agli iscritti alla 6 e alla 3 km.

ISCRIVITI A "JUST THE WOMAN I AM" >>

L’iniziativa è organizzata dal Sistema Universitario torinese formato dall’Università degli Studi di Torino, dal Politecnico di Torino e dal CUS Torino, dal CUSI Regionale, dal CONI Regionale, dal Panathlon Club Torino Olimpica e con il patrocinio della Città di Torino, della Provincia di Torino, della Regione Piemonte, della Camera di Commercio, con il supporto di importanti realtà del nostro territorio tra cui l’ASCOM Torino, la Confesercenti, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, il Teatro Stabile Torino, il Museo Egizio e il sostegno del coordinamento “Se non ora quando”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento