Jerry Calà e la serata anni 80 all'Outlet Village

A Torino Outlet Village l’estate entra nel vivo e ci regala una serata all’insegna dei ricordi e del divertimento. Giovedì 19 luglio Torino Outlet Village dedicherà una serata agli anni 80 che vedrà esibirsi come special guest lo show man italiano Jerry Calà. Icona degli anni 80 e delle serate mondane made in Versilia, Jerry Calà si esibirà sul palco di Torino Outlet Village in uno spettacolo unico tra successi passati e nuovi pezzi già diventati tormentoni radiofonici.

Il nuovo singolo “Un'altra estate che va” disponibile dal 6 luglio, è firmato da Daniele Lazzarin (Danti), Riccardo Garifo (Roofio) e lo stesso Jerry, e segna una nuova collaborazione dopo il successo del brano “OCIO” (ben oltre 4 milioni di views in una settimana) brano che i Two Fingerz hanno scritto con J-Ax proprio per Jerry. Un’altra estate che va, porta immediatamente in una delle più belle spiagge della Versilia, mettendo a confronto due diverse generazioni.“Questa canzone è incredibile, la vorrai sentire ogni giorno e non riuscirai a farla uscire dalla tua testa”, spiega Zio Jerry - come ama farsi chiamare dai suoi fans – “E’ una canzone ironica che gioca sulla differenza generazionale. Quante volte avete sentito dire da una persona più grande l’esclamazione- ai miei tempi… -

“Ai miei tempi c’era l’odore del mare e il sapore di sale, i ragazzi di oggi invece per navigare usano i giga…”. Uncle Jerry - continua “A differenza del passato, la differenza generazionale si pone non tanto sul piano della cultura ma di stile di vita e sociale, che sembra presentarsi in termini sempre nuovi a ogni cambio generazionale. Forse i giovani di oggi dovrebbero ispirarsi di più alle vecchie generazioni, io ho insegnato questo a mio figlio Johnny. E mi sento ancora un leone quando sto con lui…”

In occasione dei concerti Torino Outlet Village mette a disposizione dei propri utenti un servizio Navetta Express gratuita con partenza da Piazza Castello di fronte al Teatro Regio alle 18 e ritorno alle 21, tutti i martedì e giovedì. Si consiglia di prenotare contattando l'Info Point del Village al numero 011 19234780. Giovedì 19 luglio oltre a farsi coinvolgere dall’ironia e simpatia di Jerry Calà sarà possibile approfittare degli strepitosi saldi.  Le 90 boutique dei marchi più prestigiosi all’interno di Torino Outlet Village propongono infatti ulteriori sconti sui prezzi outlet delle collezioni primavera/estate. Lo shopping di marca diventa così estremamente conveniente e permette di rifarsi il guardaroba con capi firmati senza perdere di vista il portafoglio. 

Torino Outlet Village offre alla propria clientela, fino a fine agosto, la possibilità di acquistare le ultime collezioni primavera/estate dei marchi più famosi con prezzi ulteriormente ribassati: i grandi marchi del panorama fashion presenti all’interno del Torino Outlet Village proporranno infatti saldi straordinari dal 30% al 70% sui prezzi outlet, già scontati tutto l’anno. Lo shopping diventa così un’occasione imperdibile! I concerti sono gratuiti ed avranno inizio alle ore 19 fino alle 21. Il dettaglio del programma è disponibile sul sito web torinooutletvillage.com
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Parte “Sisifo”: la nuova stagione di Casa Fools

    • Gratis
    • dal 12 febbraio al 30 maggio 2021
    • Casa Fools - Teatro Vanchiglia

I più visti

  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento