Electric run Torino, ritiro ticket ed iscrizioni

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Mancano ormai pochi giorni alla prima elettrizzante edizione italiana di Electric Run. Sabato 11 ottobre il Parco Dora di Torino è pronto ad ospitare la 5 km più luminosa del pianeta, una corsa non agonistica in cui non importa vincere ma stupire con effetti speciali come travestimenti originalissimi, colori fluo e luci, il tutto accompagnato da tanta musica e divertimento. L'evento rientra nelle iniziative di Torino Capitale Europea dello Sport 2015.

Già raggiunte le 3500 adesioni. Le iscrizioni sono ancora aperte sul sito www.electricrun.it. Invece, per gli iscritti, il ritiro di pettorali e pacchi gara (race kit composto da t-shirt ufficiale, braccialetto led, paio di occhiali fluorescenti) potrà essere effettuato presso Electric Point in Piazza Castello, giovedì 9 ottobre dalle 12 alle 19 e venerdì 10 dalle ore 10 alle 19, portando con sé la lettera di conferma stampata. Il giorno stesso dell'evento, sabato 11 ottobre, sarà ancora possibile iscriversi e ritirare pettorali e race kit, dalle ore 14 alle ore 17:30, presso il Villaggio Electric Run a Parco Dora, via Borgaro - area Vitali, al di sotto del capannone di "strippaggio", sempre presentando la stampa della lettera di conferma.

Il percorso si snoderà interamente all'interno del Parco Dora e sarà caratterizzato da 6 Magic Lands (nell'ordine): Neffmau5 Land, Electro Rainforest, Rainbow Road, Under The Sea, Sweet Tooth Acres o Candy Land e Power House. L'orario di partenza è fissato alle 19:30 mentre il Villaggio sarà aperto dalle 14 fino alle 23:30, ora che segnerà la conclusione dell'evento. All'arrivo, ad attendere i partecipanti ci sarà un'indimenticabile Final Celebration Party, la grande festa di luci e musica che conclude l'evento.

Nata alla fine del 2012 negli Stati Uniti, Electric Run è diventata in pochissimo tempo un format di successo planetario. Nel 2013 sono stati oltre un milione i partecipanti ai 35 eventi americani. Nel 2014 la corsa è sbarcata anche in Canada, Australia, Europa (Inghilterra, Olanda, Francia, Germania, Portogallo, Spagna, Italia) e Asia.

Torna su
TorinoToday è in caricamento