Ogr, l'inaugurazione con Elisa e Moroder

Le nuove Ogr saranno anche uno spazio per l'arte e la creatività

Le Ogr Torino inaugurano con i fuochi d’artificio, una festa lunga fino al 14 ottobre e completamente gratuita: un grande regalo alla città e a tutti i pubblici eterogenei che entreranno nello spazio completamente riqualificato. Il 30 settembre a partire dalle 19, ci sarà il compositore Giorgio Moroder con The Heritage Orchestra e a seguire, dalle 22.15, sul palco dello Spazio Fucine, salirà Elisa che si alternerà con il noto rapper milanese Ghali.

E poi ci saranno concerti anche per i due sabati a seguire: il 7 e il 14 ottobre. Omar Souleyman, Danny L Harle, The Chemical Brothers e il super gruppo Atomic Bomb! - per l’occasione con la partecipazione di Samuel - sono gli artisti che si alterneranno sul palco della nuova “Sala Fucine”, uno spazio di oltre 3.000 metri quadri. Le Ogr saranno subito live in 150 Paesi del mondo grazie a Boiler Room, il canale di live streaming musicale più seguito del pianeta che, per la prima volta da Torino, trasmetterà lo show di Alva Noto nel Duomo delle Officine Nord.

 Protagonista, oltre alla musica, anche l’Arte Contemporanea, con tre progetti site-specific a firma di altrettanti grandi interpreti delle Arti Visive internazionali: William Kentridge, Arturo Herrera, Patrick Tuttofuoco con Casa Oz e il network ZonArte.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • The Animals alla Sacra Birra Saloon

    • Gratis
    • 24 ottobre 2019
    • La Sacra Birra Saloon
  • Stefano Bollani e Chucho Valdés all'Auditorium Agnelli

    • 5 novembre 2019
    • Auditorium Agnelli Lingotto
  • "L'infinito", Roberto Vecchioni torna al Colosseo

    • 9 novembre 2019
    • Teatro Colosseo

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • Torino Magica, alla scoperta della tradizione esoterica della città

    • dal 21 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino
  • "Dal grano al pane, tra forni e mulini" nelle valli Sangone, Pellice e Susa

    • dal 9 marzo al 10 novembre 2019
    • valli Sangone, Pellice e Susa
  • Torino Sotterranea Tour, un itinerario emozionante

    • dal 26 luglio al 30 dicembre 2019
    • Torino
Torna su
TorinoToday è in caricamento