"Il mare a cavallo" al Teatro Bellarte, riparte in presenza la stagione Re-Play

“Re-Play è ricominciare a giocare, non è un ripetere passivamente, vedere qualcosa di già visto, ma riavvolgere il nastro per ripartire da dove ci siamo fermati e immaginare un futuro nuovo”. Con queste parole – già pronunciate a settembre in occasione dell’annuncio della stagione – i direttori di Fertili Terreni, Marco Lorenzi, Girolamo Lucania, Beppe Rosso e Simone Schinocca, ripartono ora con la parte 2 della Stagione Re-Play che inizierà il 7 maggio alle 19.30 al teatro Bellarte con Mare a Cavallo.

Fertili Terreni Teatro, il progetto innovativo nato tre anni fa a Torino – che unisce la progettualità e la ricerca di 4 compagnie, ACTI Teatri Indipendenti, Cubo Teatro, Tedacà e Il Mulino di Amleto – riprende, così, con gli spettacoli in presenza del segmento primaverile. La stagione continuerà, poi, con la programmazione estiva di Re-Play.

Il 7, 8 e 9 maggio (ore 19.30) il teatro Bellarte ospita Mare a Cavallo di Luca Bollero con la drammaturgia originale di Manlio Marinelli. Con Antonella Delli Gatti. Disegno luci di Antonio Stallone e costumi di scena di Enrica Daidone. Il mare a cavallo è popolato di personaggi, sospesi tra la realtà e il simbolo e dà voce a Felicia Bartolotta, madre di Peppino Impastato, dilaniato da una bomba sulla ferrovia Trapani-Palermo il 9 maggio del 1978. Peppino è stato ucciso dalla mafia, che fin da subito cerca di depistare le indagini con l’accusa di terrorismo. Felicia non si dà pace, rifiuta la regola del silenzio che la vuole chiusa nel suo dolore e rompe con la famiglia del marito, sceglie di stare con i “compagni” di Peppino e si costituisce parte civile al processo per vedere riconosciuta l'innocenza del figlio e la colpevolezza dei suoi carnefici. 

In scena Felicia rivive i momenti salienti della sua storia e si rivolge direttamente agli spettatori che possono così prendere viva coscienza di una storia di quarant’anni fa, ma attuale anche oggi. Mafia, omertà, politica, famiglia: lo spettacolo tocca tutti i temi che ritornano con prepotenza nella vita civile odierna del nostro Paese. La scelta delle date è fortemente simbolica: domenica 9 maggio è l’anniversario della morte di Peppino Impastato ma è anche una delle festività più amate, la festa della mamma.

I biglietti

Per incentivare la fruizione del teatro e per venire incontro alle fasce più deboli di pubblico, Fertili Terreni Teatro dà ai suoi spettatori la possibilità di decidere quanto pagare il proprio il biglietto fra 6 €, 8 €, 10 € e 15 €. Questa proposta si inserisce nel percorso di accessibilità già avviato la scorsa stagione da Fertili Terreni Teatro e di cui fa parte il biglietto sospeso che permette nei tre teatri di acquistare un biglietto “in sospeso” della stagione da donare a realtà che lavorano in contesti di fragilità.

Gli spettatori che avevano acquistato degli abbonamenti possono usufruirne per vedere gli spettacoli di Re-Play Parte 2. È possibile prenotare scrivendo a: biglietteria@fertiliterreniteatro.com o telefonando e scrivendo un Whatsapp (orario lun-ven ore 15-18) al numero 331 3910441. Nel rispetto delle disposizioni di prevenzione Covid-19 che prevedono capienze ridotte e distanziamento, la prenotazione agli spettacoli è obbligatoria.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Il 25° Festival delle Colline Torinesi diventa "diffuso" e... dura un anno

    • dal 4 giugno 2020 al 30 giugno 2021
    • Varie location
  • Teatro Astra, la riapertura è con lo spettacolo in anteprima "Sorelle"

    • fino a domani
    • dal 4 al 12 maggio 2021
    • Teatro Astra
  • Cirko Vertigo, 30 anni di spettacolo in un click

    • dal 12 aprile al 31 dicembre 2021
    • online su Niceplatform

I più visti

  • Il Bioparco Zoom ha riaperto: ad accogliere i visitatori il nuovo habitat con i rettili d'Africa e America

    • dal 26 aprile al 30 settembre 2021
    • Bioparco Zoom
  • 29° Giornate Fai di Primavera: le aperture del 15 e 16 maggio

    • dal 15 al 16 maggio 2021
    • Varie location
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Torino

    • dal 6 al 31 maggio 2021
    • Torino
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento