"Il lato esoterico del nazismo", conferenza a Chivasso

Palazzo Einaudi

"Il lato esoterico del nazismo" è il titolo della conferenza che si terrà a Chivasso, a Palazzo Einaudi, il 25 settembre. Si parlerà di una delle pagine più oscure della nostra storia: la propaganda non fu alimentata da sole ideologie politiche, ma anche da altri aspetti assai meno noti, inerenti a sogni visionari figli dell'antica mitologia nordica, collegati a esoterismo, magia e occultismo.

Un viaggio nella società di Thule, dai rituali della simbologia runica, al mito della razza ariana, alla ricerca delle reliquie più importanti della cristianità, e molto altro ancora.

Relatori: Giuseppe Rizzo - Dott.ssa Paola castelli - ricercatori
Si richiede la prenotazione: tel 349 096 8010 - 339 807 3132

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Circolo Lettori, da settembre al via i nuovi gruppi di lettura

    • Gratis
    • dal 15 settembre al 18 dicembre 2020
    • Circolo dei lettori, Palazzo Graneri della Roccia
  • Come tutelare marchi e disegni nel settore automotive: webinar giovedì 3 dicembre 2020

    • Gratis
    • 3 dicembre 2020
    • Torino - Online
  • "I disturbi della prostata", il webinar di Martedì Salute

    • solo oggi
    • Gratis
    • 1 dicembre 2020
    • diretta Facebook Martedì Salute

I più visti

  • Visite animate e gratuite a Palazzo Cisterna: il calendario del 2020

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 19 dicembre 2020
    • Palazzo Cisterna
  • Ha riaperto Casa Lajolo: al via anche le visite guidate

    • dal 31 maggio al 31 dicembre 2020
    • Casa lajolo
  • Fase 2, la Palazzina di Caccia di Stupinigi riapre al pubblico

    • dal 26 maggio al 31 dicembre 2020
    • Palazzina di Caccia di Stupinigi
  • Torna la XXIII° edizione di Luci d'Artista: tutte le novità di quest'anno

    • Gratis
    • dal 30 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Torino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento