Il jazz è protagonista nella rassegna "I suoni della Piazza"

Il trombettista Flavio Boltro

E’ il jazz il grande protagonista della rassegna "I suoni della Piazza" in programma dal 21 aprile al 19  maggio. Un’esperienza che, come il teatro, consente allo spettatore di vivere ogni volta un momento di ascolto unico, sempre nuovo, irripetibile. Come diceva Ornette Coleman, grandissimo sassofonista e “padre” del free jazz, “La stessa nota può essere suonata notte dopo notte, ogni volta in modo diverso”.

La prima tappa di questo “viaggio in Italia” alla scoperta del jazz parte proprio da Torino  con il trombettista Flavio Boltro che, insieme al contrabbassista Mauro Battisti e al batterista Mattia Barbieri, ha creato BBB Trio, formazione che propone composizioni originali in equilibrio tra atmosfere liriche e ritmi serrati, un jazz energico che si muove  tra elettronica e improvvisazioni aperte (venerdi 21 aprile 2017, ore 22.00).

La seconda ci porta invece a Roma dove il batterista Lorenzo Tucci con il suo Sparkle Trio ci fa vivere atmosfere jazz intimistiche e melodiche, con un jazz che è un omaggio importante e un po’ nostalgico a due compositori eleganti e sensibili come Sting e Pino Daniele. Ancora una volta sonorità che spaziano tra il nord e il sud (venerdi 28 aprile 2017, ore 22.00)

Il viaggio continua, ancora più a Sud dell’emisfero, raggiungendo grazie alla splendida voce di Lamia Bedioui, il Nordafrica. Il Big Babel Ensamble, infatti, è un gruppo formato da musicisti provenienti da tre diversi continenti- Europa, Africa e Asia- che propone armonie occidentali e orientali fuse insieme dalla straordinaria  vocalità di Lamia Bedioui, di origine tunisina (venerdi 5 maggio 2017, ore 22.00 - Big Babel Ensamble feat. Lamia Bedioui).

Dal cuore del Mediterraneo al Nordeuropa: la penultima tappa è Londra, la capitale culturale europea più alla moda oggi, secondo alcuni più attuale della Grande Mela,  dove  la tradizione si fonda alla contemporaneità, perché ogni cosa avviene prima. Qui vive e suona Enzo Zirilli che insieme a due musicisti londinesi Rob Luft e Misha Mullov-Abbado, ha creato lo Ziribobp Project coinvolgendo il torinesissimo Alessandro Chiappetta, chitarrista e compositore (venerdi 12 maggio 2017, ore 22.00 ).

I Suoni della Piazza è un viaggio circolare che nella sua ultima tappa ci riporta a Torino, da dove è partito. E proprio Torino, la città del jazz, è stata scelta dal duo Dado Moroni e Luigi Tessarollo  per la presentazione del nuovo album Talking Strings. Un lavoro che mostra come un pianista e un chitarrista eccezionali sappiano far dialogare i rispettivi strumenti attribuendo loro uno stesso ruolo armonico. Le possibilità di interplay sono infinite (venerdi 19 maggio 2017, ore 22.00). Tutti gli artisti ospitati a Piazza dei Mestieri saranno intervistati brevemente prima del loro concerto da Marco Basso e Eugenio Mirti. Le interviste, in pillole di 3 minuti, saranno pubblicate su www.piazzadeimestieri.it.

L’ingresso a tutti i concerti è libero fino ad esaurimento posti a sedere

21 aprile 2017, ore 22.00 - BBB Trio

28 aprile 2017, ore 22.00 - Lorenzo Tucci Sparkle Trio

5 maggio 2017, ore 22.00 - Big Babel Ensamble feat. Lamia Bedioui

12 maggio 2017, ore 22.00 - Enzo Zirilli’s Zirobop

19 maggio 2017, ore 22.00 - Dado Moroni Luigi Tessarollo Duo: Talking Strings
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Parte “Sisifo”: la nuova stagione di Casa Fools

    • Gratis
    • dal 12 febbraio al 30 maggio 2021
    • Casa Fools - Teatro Vanchiglia
  • "Ice Blue", la Filarmonica di Torino in streaming

    • Gratis
    • 2 marzo 2021
    • in streaming pagina YouTube di Oft

I più visti

  • Torna la XXIII° edizione di Luci d'Artista: tutte le novità di quest'anno

    • Gratis
    • dal 30 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Torino
  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento