Gli Harlem Globetrotters al Pala Ruffini

Il più grande spettacolo di pallacanestro del mondo torna a stregare l'Italia. I leggendari Harlem Globetrotters, eroi del basket americano e mondiale, tornano in campo in occasione della loro nuova tournée internazionale con 4 memorabili partite-spettacolo nello Stivale in programma il 3 marzo a Milano (Forum di Assago), il 4 marzo a Roma (PalaTiziano), il 5 marzo a Livorno (Modigliani Forum) e il 6 marzo a Torino (PalaRuffini).

Tra acrobazie e schiacciate, evoluzioni e canestri impossibili, i celebri giocolieri del basket mondiale sono pronti a conquistare grandi e piccoli con uno show ricco di novità e colpi di scena, un evento imperdibile al ritmo di una pallacanestro artistica che dal 1926 ad oggi ha entusiasmato più di 144 milioni di tifosi facendo 60 volte il giro del pianeta e disputando più di 25mila partite in oltre 150 paesi del globo. Bambini, famiglie e fan da ogni dove, ma anche papi, re, regine, capi di Stato e presidenti: tutti hanno ammirato lo straordinario talento di questi atleti formidabili che vantano ben 17 Guinnes World Records e di cui nella storia hanno fatto parte anche autentiche leggende della Nba come “Magic” Johnson e Wilt Chamberlain.

Una leggenda

Gli Harlem Globetrotters (letteralmente i "giramondo di Harlem", il quartiere afro-americano di New York) sono la squadra di pallacanestro "spettacolo" più famosa del mondo, una leggenda. Un dream team di cestisti formidabili che unisce tecnica sopraffina, atletismo e altissime capacità teatrali che vanta. Nata nel 1926 da un'idea del promoter Abe Saperstein, quando i giocatori di colore non erano accettati nelle squadre della Lega professionistica statunitense, la franchigia dei Globes ha modificato col passare degli anni il proprio stile di gioco fino alla forma più circense e spettacolare del basket che la contraddistingue oggi, trasformando i suoi campioni in dei veri showman.

Eletti nella prestigiosa "Basketball Hall of Fame", in quasi un secolo di storia gli Harlem Globetrotters hanno saputo valicare i confini dello sport con altruismo e ironia, abbattendo barriere culturali e sociali grazie al loro sorriso e ad un incrollabile messaggio di pace e speranza. Promotori della pace e della fratellanza nel mondo, nonché sostenitori dei diritti umani, i Globes hanno infatti sempre considerato l’impegno sociale una priorità della loro missione, stemperando più volte tensioni politiche e addirittura militari di carattere internazionale con la loro semplice opera di bene. Tra questi eroi dello sport americano e mondiale hanno fatto parte anche celebri campioni della Nba come Earvin “Magic” Johnson, Reece "Goose" Tatum, Jamario Moon, il compianto Meadowlark Lemon e una vera e propria leggenda della pallacanestro come Wilt "The Stilt" Chamberlain.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

  • Il sentiero Stefano Baldini, un percorso adatto ad atleti e famiglie

    • dal 1 June al 30 September 2020
  • Sestriere, apre il campo da golf al Colle

    • dal 6 June al 30 September 2020
    • Circolo Golf Sestrieres

I più visti

  • Visite animate e gratuite a Palazzo Cisterna: il calendario del 2020

    • Gratis
    • dal 18 January al 19 December 2020
    • Palazzo Cisterna
  • Passeggiata facile in media montagna, sul Sentiero degli Orridi

    • dal 4 May al 31 October 2020
  • Evergreen Fest, tutti gli eventi estivi al Parco della Tesoriera

    • Gratis
    • dal 4 July al 16 August 2020
    • Parco della Tesoriera
  • A piedi o in bici sul Sentiero Ritrovato: si parte da Chiusa San Michele

    • dal 4 May al 30 November 2020
    • Borgata Bennale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    TorinoToday è in caricamento