Giovedì, 23 Settembre 2021
Eventi

A Rivarolo si è corso anche contro la droga: "Alla Keyko Half Marathon ha vinto lo sport"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Rivarolo: altissima partecipazione di atleti e di pubblico alla seconda edizione della Keyko Half Marathon che si è corsa domenica 17 marzo nonostante l' insistente nevicata.

Ottimo riscontro anche per la campagna Dico NO alla Droga, dico Sì alla Vita grazie alla collaborazione dell'ex campione italiano di maratona Valter d'Urbano, organizzatore della manifestazione e testimonial Dico NO alla Droga da molti anni. "Dal ritiro pettorali fino alla fine della premiazione abbiamo distribuito quasi un migliaio di opuscoli informativi e ci è stata data la possibilità di diffondere il messaggio a favore di un mondo libero dalla droga a partire dallo sport - spiega Giuseppe Tesio - Ringraziamo Valter e tutti i grandissimi campioni che alla fine della gara hanno firmato l'Albo d'Onore Dico NO alla Droga e che continueranno ad essere un modello di sportività per migliaia di appassionati e non".

Dico NO alla Droga, Dico Sì alla Vita, che fa parte del programma laico La Verità sulla Droga, patrocinato in tutto il mondo dalla Chiesa di Scientology prende spunto dalle ricerche del filosofo ed umanitario L. Ron Hubbard in tema di recupero e prevenzione.
A livello internazionale circa 1200 tra enti governativi, associazioni e forze dell'ordine stanno usando le informazioni del programma tradotte in 17 lingue, in 188 nazioni.

In Italia nell'ultimo anno i volontari hanno organizzato oltre 300 iniziative. Consegnando gli opuscoli a mezzo milione di persone e raggiungendone circa 18 milioni con la trasmissione degli annunci di pubblica utilità e del documentario La Verità sulla Droga, hanno contribuito alla riduzione della tendenza all'uso di droga nel paese.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Rivarolo si è corso anche contro la droga: "Alla Keyko Half Marathon ha vinto lo sport"

TorinoToday è in caricamento