menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I Green Day sono a Torino, sotto la Mole la prima tappa del tour europeo

Billie Joe Armstrong, Mike Dirnt e Tré Cool sono già in città per la gioia dei fans

I Green Day martedì sera 10 gennaio saranno sotto la Mole - al PalaAlpitour- per il concerto d’inizio del tour europeo che segue il lancio dell’album "Revolution radio”. La rock band americana, inossidabile, è al 12° album in 30 anni di carriera.

I Green Day sono da due giorni in città, dove soggiornano in un albergo del centro. Dopo aver provato per due giorni la band oggi, lunedì, si prende 24 ore di riposo per la gioia dei fans che stanno monitorando ogni spostamento di Billie Joe Armstrong, Mike Dirnt e Tré Cool.

Torino è la prima delle quattro date italiane dei Green Day. L’11 gennaio suoneranno al Mandela Forum di Firenze, mentre il 13 gennaio saranno all’Unipol Arena di Bologna e il 14 al Forum di Assago a Milano. Se il 2016 si è chiuso all’insegna della paura attentanti, il 2017 non cambia e il concertone dei Green Day martedì sera sarà controllatissimo.

Il PalaAlpitour avrà attivi nuovi sistemi di sicurezza compresi metal detector in tutte le entrate. Nulla dovrà sfuggire. E per tutta la programmazione futura al Parcolimpico la sicurezza sarà la parola chiave di ogni evento di qualunque dimensione. Per i Green Day si attendono quasi 13mila persone, alcune delle quali sosteranno davanti al palazzetto già a partire da martedì mattina.

I cancelli apriranno solo alle 18, è vietato l’ingresso con bottigliette d’acqua, vetro, lattine, accendini, ombrelli e oggetti contundenti. Il tour della rock band proseguirà poi in Svizzera, Germania e nei paesi scandinavi e finirà a Londra l’8 febbraio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento