Eventi

Giornata di sport a Moncalieri domenica 22 luglio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

L’estate è spensieratezza, è divertimento, è tornare un po’ bambini, è giocare…Se non d’estate, quando?

Domenica 22 – 29 luglio e 5 agosto dalle ore 17:30  è possibile per tutti, grandi e piccoli, partecipare ai tornei di calciobalilla, tennis tavolo e Fifa 2012, presso il Centro Commerciale Porte di Moncalieri.

Sono giochi amati da tutti, divertenti e coinvolgenti, adatti per ogni età e sono quindi una alternativa interessante per le famiglie e per i giovani, per un tempo libero diverso, all’insegna della spensieratezza.

Il calcio balilla fa tornare un po’ bambini anche papà e mamme…è il gioco degli oratori, dei bar di paese, delle serate in compagnia.

I più esperti scelgono il tennis da tavolo…ma chi non ha mai provato a cimentarsi con racchetta e pallina, dimostrando abilità impensate o facendo esilaranti brutte figure?

Fifa 2012 su consolle è più in sintonia con i gusti dei ragazzi, che si sfidano con squadre di calcio virtuali.

Si parte Domenica 22 luglio con il Torneo di Calcio Balilla; le coppie iscritte saranno inserite in 4 gironi di qualifica e ogni girone sarà composto da 4 coppie e  giocato con la formula GIRONI ALL’ITALIANA, con 3 incontri garantiti ogni girone. Sono previsti gadget per tutti  e un favoloso premio per la coppia prima classificata.

E DOMENICA 22 CI SARA’ UN OSPITE DAVVERO SPECIALE: il Campione mondiale in carica di Calcio balilla paralimpico Francesco Bonanno

Ha vinto cinque Campionati Italiani, quattro Mondiali, e una Coppa Italia nella categoria Normodotati; è l’unico giocatore disabile al Mondo che gioca a livello Agonistico tra i Normodotati. Francesco Bonanno, varesino, è eccezionale per tanti motivi: per la bravura dimostrata nelle tante gare a cui ha partecipato a livello mondiale (l’ultima volta a Nantes nel gennaio scorso, dove è salito sul gradino più alto del podio nella finalissima del campionato del mondo di calcio balilla disabili) ma anche per l’impegno che sta dedicando nel promuovere tra i giovani disabili il calcio balilla come validissima terapia psico-motoria.

Francesco Bonanno, nato a Varese nel 1976 e diventato paraplegico a causa di un incidente in motorino all’età di quattordici anni, ha trasformato la sua passione per il calcio balilla, nata fin da quando aveva 6 anni, in attività agonistica, che l’ha portato ad ottenere successi straordinari, aiutandolo anche a superare le difficoltà legate alla sua disabilità.

Per questo dedica tante energie affinché tanti giovani reduci da incidenti o con patologie invalidanti si avvicinino a questo sport. “Il Calcio balilla – dice Bonanno – è uno sport che non costa nulla, ma garantisce tanto divertimento. Per questo può essere un mezzo ideale per superare le difficoltà legate ad un evento traumatico o ad una malattia, perché il divertimento supera tutto il resto”.

Francesco Bonanno sarà al Centro Commerciale Porte di Moncalieri Domenica 22 luglio, per tutto il pomeriggio.

Chi desidera partecipare ai tornei può iscriversi collegandosi al sito www.portedimoncalieri.it o telefonando a Indalo Comunicazione 0425.659064.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata di sport a Moncalieri domenica 22 luglio

TorinoToday è in caricamento