Un, due, tre...giochi di parole e numeri al Musli

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2019, il MUSLI propone una curiosa occasione per scoprire e giocare con il patrimonio di libri educativi dedicati all’aritmetica.

L’attività prevede la presentazione di diversi volumi antichi conservati presso la Biblioteca della Fondazione Tancredi di Barolo e dedicati al tema della didattica giocosa: i temi più ricorrenti, i personaggi più divertenti e gli illustratori più apprezzati verranno presentati ai partecipanti tramite filastrocche, buffe storielle e piccoli indovinelli che li aiuteranno ad esercitarsi con la memoria e con i calcoli matematici. In seguito, le illustrazioni più belle potranno essere selezionate ed assemblate utilizzando diverse tecniche pop-up per creare un piccolo libretto animato di giochi di parole e numeri. Età consigliata: dai 6 anni

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “Tempi difficili", gli incontri online del Politecnico di Torino

    • dal 13 marzo al 5 giugno 2021
    • Online
  • Musei Reali, “Da Torino tutt’intorno” il ciclo di webinar da febbraio a giugno

    • dal 15 febbraio al 21 giugno 2021
    • Online
  • Carmagnola e Rosso Indelebile: l'arte contro la violenza

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 8 marzo al 12 aprile 2021
    • Streaming

I più visti

  • Tuliparty, al via la terza edizione: uno 'scorcio d'Olanda' a Pianezza

    • dal 27 marzo al 25 aprile 2021
    • vivaio
  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento