Venerdì, 17 Settembre 2021
Eventi

Festa di San Giovanni: è la giornata di chiusura, pronti i botti

Nella giornata di oggi sono previste, tra l'altro, la messa Solenne in Duomo al mattino, sfilate di majorettes, regata di canotaggio dalle 15 e la Fiaccolata sul Po in attesa dei Fuochi

Con i festeggiamenti di ieri sera, che si sono chiusi con il Farò alle 23 in piazza Castello, e con il gran finale di questa sera, i fuochi d'artificio sul Po (alle 23, rigorosamente dopo la partita dell'Italia agli Europei) si chiude la dieci giorni torinese di festa San Giovanni. Fuochi pirotecnici sul fiume Po sempre molto attesi nonostante la versione "ridotta" per la crisi economica che ha tagliato la parte musicale lasciando intatto tutto il resto.

Già dal mattino di ieri i torinesi hanno partecipato alle tante iniziative organizzate dal Comune, dal Raduno dei Trampolieri al Parco Michelotti, al mercatino Vintage in piazza Carlo Alberto, alle passeggiate in canoa sul fiume Po vero protagonista della manifestazione insieme al centro storico. La festa è proseguita nel pomeriggio, dopo un concerto lirico in piazza Castello, e la sfilata delle Majorettes, ci sono state infatti la sfilata in costumi d'epoca lungo le vie del centro e un concerto jazz al Conservatorio dedicato a Furious Mingus, con la partecipazione di Furio Di Castri.


Nella giornata di oggi, quella conclusiva per quanto riguarda i dieci giorni dedicati al patrono di Torino San Giovanni, sono previste, tra l'altro, la messa Solenne in Duomo al mattino, sfilate di majorettes, regata di canotaggio dalle 15 e la Fiaccolata sul Po in attesa dei Fuochi. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa di San Giovanni: è la giornata di chiusura, pronti i botti

TorinoToday è in caricamento