Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Eventi Centro

Free china, il coraggio di credere

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Un film che narra con realismo il dramma, tuttora attuale, delle violazioni dei diritti umani in Cina.

Il documentario Free China: il coraggio di credere, già vincitore di 5 film festival internazionali, sarà presentato in anteprima martedì 12 novembre alle 20.30 in Sala Due al cinema Massimo di Torino (via Giuseppe Verdi 18).

L'iniziativa è stata promossa dal Consiglio regionale - Associazione per il Tibet e i diritti umani, dal Museo nazionale del cinema e The Epoch Times Italia.

La pellicola, diretta dal regista statunitense Micheal Pearlman e prodotta da Ntd Television, illustra le condizioni di vita nelle prigioni di rieducazione cinesi e la brutalità di uno Stato autoritario che si è scagliato contro i Tibetani, i Cristiani e cento milioni di praticanti del Falun Gong.

"Free China: Il coraggio di credere" è esploso nelle sale di tutto il mondo con più di 400 proiezioni private, tra cui anche al Congresso degli Stati Uniti, al Parlamento Europeo e al quartier generale di Google.

Interverranno il consigliere regionale Giampiero Leo, presidente dell'associazione per il Tibet e i diritti umani, Valentina Masetti, volontaria di Ntd Television e Andrea Lorini, caporedattore di The Epoch Times Italia.

L'ingresso è libero.

Il trailer del film è visibile all'indirizzo https://bit.ly/1gaybPb

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Free china, il coraggio di credere

TorinoToday è in caricamento