Martedì, 26 Ottobre 2021
Eventi

Finale Racchetta d'Oro al Royal Club il 9 luglio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

La Racchetta D’Oro, la più longeva competizione di tennis torinese, giunge al gran finale. Dopo un mese di gare, iniziate il 7 giugno presso il Master Club Fioccardo, la rassegna si concluderà con un’ultima e intensa giornata di sfide, mercoledì 9 luglio (la finale di lunedì 7 è stata rinviata causa maltempo) nella splendida cornice del Royal Club Torino, in piazza Muzio Scevola 2. Esatto, proprio nell’ex Cral La Stampa dove la Racchetta d’Oro nacque nel lontano 1960, 54 anni fa. E in onore dell’importante traguardo raggiunto, il Master Club e il direttore del torneo, Maurizio Serra, hanno deciso di disputare l’ultimissima parte della competizione proprio nella prestigiosa location (rinata un anno fa come Royal Club) dove alle 19 si terrà la premiazione con tanto di bicchierata finale. La giornata inizierà alle 10 del mattino con le ultime gare, fino alle 17 con la finale dell’Open Maschile arbitrato da Enzo Di Salvo.

In questi giorni, inoltre, si stanno ancora disputando gli Open Maschile e Femminile terza categoria, il Singolare Maschile e Femminile, il Doppio Misto e il Doppio Misto Limitato a 24. Anche per la sua 54esima edizione la Racchetta D’Oro vanta numeri importanti quali la partecipazione di 600 tennisti, e 200 veterani agonisti che hanno preso parte al torneo dal 7 al 22 maggio.

Un evento importante per la Torino che ama lo sport, un punto di riferimento per la città della Mole che dopo 54 anni può ancora vantare il titolo di Capitale del tennis piemontese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finale Racchetta d'Oro al Royal Club il 9 luglio

TorinoToday è in caricamento