Filippo Cosentino Trio alla Piazza dei Mestieri

Ritornano I suoni della Piazza, con quattro concerti all'interno della nostra Sala Polifunzionale, con una capienza più ridotta ma comunque nel rispetto delle normative di sanificazione degli ambienti e del distanziamento sociale indicate dal Governo.

Secondo appuntamento, il 10 luglio, con Il trio del chitarrista albese Filippo Cosentino, già inserito tra i migliori nuovi talenti dal Top Jazz 2014 e tra le migliori rivelazioni jazz 2015 dalla redazione de ilSussidiario.net, si è distinto negli ultimi anni sia in Italia sia all’estero (Europa ed Asia) per l’interessante approccio compositivo che coniuga la tradizione jazzistica del guitar trio insieme alle atmosfere delle musiche del Mediterraneo. Melodia, ritmo e sorpresa sono le componenti principali delle composizioni del chitarrista Filippo Cosentino, che con i lavori discografici degli ultimi anni sta “confermando la sua caratura di chitarrista acustico di grande livello”. Ingresso gratuito e prenotazione obbligatoria sul sito ufficiale. Senza prenotazione non sarà possibile accedere alla sala.

Filippo Cosentino – chitarra baritona e classica
Carlo Chirio – basso
Lorenzo Arese – batteria

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Parte “Sisifo”: la nuova stagione di Casa Fools

    • Gratis
    • dal 12 febbraio al 30 maggio 2021
    • Casa Fools - Teatro Vanchiglia

I più visti

  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento