A settembre torna la Festa dei Vicini: nel 2019 l'appuntamento è doppio

Sarà di nuovo un'edizione "plastic free"

Sabato 21 e domenica 22 settembre torna a Torino, per il 13° anno consecutivo, la Festa dei Vicini.  Promossa a livello nazionale da Anci e Federcasa e nata a Parigi, l'iniziativa si propone di contrastare la solitudine nei quartieri e nei condomini con un momento di convivialità e condivisione. L'amministrazione torinese quest'anno ha optato per un appuntamento doppio.

Festa sostenibile

La prima Festa dei vicini si è infatti svolta l'8 e il 9 giugno scorsi, ispirata alla tematica "Plastic free", secondo le indicazioni del Ministero dell’Ambiente, che invita a non utilizzare la plastica, ma materiali riciclabili e biodegradabili.

Il secondo appuntamento - per il quale l'amministrazione invita comunque a limitare l’utilizzo di oggetti in plastica il più possibile - si svolgerà dunque a settembre, come da tradizione in occasione della 16ma edizione del "Neighbours'Day". In Italia, la Festa è patrocinata da ANCI e Federcasa, l’associazione nazionale degli enti di edilizia sociale.

Come si partecipa

I partecipanti avranno il compito di organizzare un evento di convivialità per coinvolgere i propri vicini di casa. Chi porta una torta, chi un mazzo di carte o una chitarra, l’importante è stare insieme. Sono sempre tantissimi - oltre 5000 - i torinesi e le torinesi che raccolgono l’invito e decidono di scendere in strada o in cortile per brindare ai rapporti di buon vicinato. Nelle case popolari, poi, la festa è particolarmente sentita: da Mirafiori a Barriera di Milano, gli inquilini danno vita ai banchetti più affollati della giornata.

Per partecipare, basta scaricare, compilare e inviare una delle due schede di adesione, presentate di seguito, all'indirizzo email: festadeivicini@comune.torino.it. La partecipazione è gratuita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Moto trovata in un fosso a bordo strada: centauro morto nonostante i soccorsi

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

  • Abbandona un sacco lungo la strada: “pizzicato” dalle telecamere e sanzionato dai vigili

Torna su
TorinoToday è in caricamento