Martedì, 19 Ottobre 2021
Eventi

Migranti, domani la Festa dei Popoli a Torino

La festa anticipa l'annuale Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2015, in calendario per il 18 gennaio prossimo. Il tema di quest'anno è "Chiesa senza frontiere Madre di tutti", messaggio inviato ai migranti e alla Chiesa da Papa Francesco

Appuntamento domani alle ore 12.30 presso la chiesa del santo Volto a Torino per la Festa dei Popoli, l'annuale celebrazione con le comunità immigrate, volontari e operatori impegnati nella pastorale dei cattolici che provengono da tutto il mondo e che oggi vivono a Torino.

La celebrazione si aprirà con il saluto del direttore dell'Ufficio Pastorale Migranti, Sergio Durando, che ringrazierà l'Arcivescovo per l'impegno e l'attenzione al mondo delle migrazioni e in particolare alle fragilità, alle marginalità e alle periferie che mons. Nosiglia ha sempre manifestato e testimoniato nella sua azione pastorale.

Sono 230 mila i migranti nella diocesi e circa 160 mila nella città di Torino. Per i cattolici che arrivano in città l'Ufficio per la Pastorale dei Migranti promuove spazi e luoghi di preghiera nelle diverse lingue con la presenza di cappellani etnici e iniziative di sensibilizzazione e di apertura affinché le parrocchie siano sempre di luoghi di incontro e accoglienza, comunità anche interculturali di
credenti.

La festa dei Popoli si svolge nella giornata dell'Epifania, giorno della manifestazione universale di Dio a tutti gli uomini e donne, di qualunque ceto, paese, cultura e religione appartengano.

Al termine della celebrazione seguirà un pranzo condiviso e al pomeriggio festa con danze, musica spettacoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, domani la Festa dei Popoli a Torino

TorinoToday è in caricamento