rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Eventi

Festa della Donna, cosa fare a Torino e dintorni l'8 marzo

Musei gratis per le donne, spettacoli e incontri a tema

L'8 marzo si celebra anche sotto la Mole, come ogni anno in tutto il mondo, la Giornata Internazionale della Donna, nota anche come Festa della Donna. 

Una ricorrenza che vuole sottolineare sia le conquiste sociali, economiche e politiche, sia le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono state e sono ancora oggetto in quasi tutte le parti del mondo. L'8 marzo è una delle due giornate dedicate ai diritti di genere, insieme alla Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, istituita nel 1999 e che cade ogni anno il 25 novembre.  

Musei e visite guidate

Le donne che amano l'arte potranno approfittare dell'ingresso gratuito in alcuni musei cittadini. La Fondazione Torino Musei partecipa alla Festa della Donna giovedì 8 marzo 2018 proponendo l’ingresso gratuito per tutte le donne alla GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, a Palazzo Madama – Museo Civico d’Arte Antica e al MAO Museo d’Arte Orientale. Ingresso gratis anche al Museo del Risorgimento e alla Fondazione Merz. Al Mauto invece, per le donne, l'8 marzo, il biglietto d'ingresso sarà ridotto. E poi ci sono le visite guidate a tema. Alla Gam c'è "Arte è donna, donna è arte"; al Mao, "Al femminile tra Sacro e Profano" e a Palazzo Madama, "Perfumum. Un viaggio dedicato alle fragranze"

Conferenze e incontri 

A Palazzo Cisterna la giornata sarà dedicata alla storia e si parlerà di un personaggio interessante, Helena d'Orleans. Alla libreria Golem prende il via il "Salotto delle donne", al Planetario va in scena la conferenza-spettacolo Universo al femminile e al Campus Einaudi il Giovediscienza è tutto dedicato alle donne. 

Teatro e musica 

E poi non mancano gli spettacoli. Al Teatro a nuovo l'appuntamento è con la danza e il Gala delle Mimose, al Teatro Colosseo c'è Federico Buffa con i suoi racconti, all'Auditorium Agnelli Ray Chen intratterrà il pubblico con il suo violino e all'Erba Eleonora Giorgi sarà impegnata in "Diamoci del tu". Momenti toccanti in racconti e poesia anche a Le vie del sé con "Volti di donna ". Anche in provincia non ci si annoia: al Teatro Garybaldi di Settimo "Svergognata" e a quello di Bosconero "Ne vedrete delle belle".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della Donna, cosa fare a Torino e dintorni l'8 marzo

TorinoToday è in caricamento