"Acoustic project", Favero e Scaglierini all'Osteria Rabezzana

“Acoustic Project” è il nuovo progetto unplugged che spazia tra vari generi (swing, blues, jazz, country, pop) in cui l’armonica blues di Andrea Scagliarini incontra la chitarra finger style di Lorenzo Favero.

Lorenzo Favero è considerato uno dei nuovi talenti della chitarra acustica italiana. Diplomato con il massimo dei voti al Conservatorio di Parma, già vincitore del Premio Carisch “New sounds of acoustic music 2011” vanta due cd all’attivo e un prestigioso endorser per Eko Guitars.

Andrea Scagliarini ha un’esperienza ormai trentennale nel panorama del blues italiano. Ha partecipato a numerosi festival in Europa e negli U.S.A. collaborando con artisti americani come Phil Guy, John Primer, Sonny Rodhes, James Wheeler e Deitra Farr.

 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "Cinema Samuele", Bersani approda al Teatro Colosseo a maggio

    • solo domani
    • 7 maggio 2021
    • Teatro Colosseo
  • Parte “Sisifo”: la nuova stagione di Casa Fools

    • Gratis
    • dal 12 febbraio al 30 maggio 2021
    • Casa Fools - Teatro Vanchiglia
  • Stagione Colors 2021, la Filarmonica di Torino torna a esibirsi dal vivo

    • dal 10 al 11 maggio 2021
    • Teatro Vittoria e Conservatorio Giuseppe Verdi

I più visti

  • Il Bioparco Zoom ha riaperto: ad accogliere i visitatori il nuovo habitat con i rettili d'Africa e America

    • dal 26 aprile al 30 settembre 2021
    • Bioparco Zoom
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Torino

    • dal 6 al 5 maggio 2021
    • Torino
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento