Escursione in Val d'Angrogna

Itinerario ad anello che partirà da Pra del Torno ad Angrogna e si muoverà in boschi e alture ricche di storia, si incontreranno caratteristiche “barme”, dove il tempo sembra essersi fermato. Punti panoramici sulla val d'Angrogna, zona aspra e rude che ha dato rifugio e riparo a tanti valdesi durante le persecuzioni del XV secolo e ai partigiani durante la seconda guerra mondiale.

ITINERARIO:
Angrogna, Pra' del Torno (TO) (983 m s.l.m.)- Barma de l'ours (circa 1280 m s.l.m.)

DISLIVELLO IN SALITA:
300 m circa

DIFFICOLTÀ:
E (escursionisti), percorso adatto a tutti purchè mediamente abituati all’attività fisica

TEMPO DI PERCORRENZA:
5 ore circa a/r

PRANZO:
Al sacco a carico dei partecipanti

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA:
Scarponi da montagna, abbigliamento a cipolla adatto a condizioni meteo variabili (pile, giacca a vento, berretto), occhiali da sole, crema solare, borraccia, bastoncini (facoltativi)

PRENOTAZIONE ED INFO:
Entro il 18 maggio al 3497209012 (Paolo) o per email a vesulus@gmail.com. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • Torino Magica, alla scoperta della tradizione esoterica della città

    • dal 21 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino
  • Escursioni d'autunno: treni storici da Torino alla Valle Tanaro

    • dal 15 settembre al 8 dicembre 2019
    • Stazione Porta Nuova

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • Torino Magica, alla scoperta della tradizione esoterica della città

    • dal 21 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino
  • Torino Sotterranea Tour, un itinerario emozionante

    • dal 26 luglio al 30 dicembre 2019
    • Torino
  • Escursioni d'autunno: treni storici da Torino alla Valle Tanaro

    • dal 15 settembre al 8 dicembre 2019
    • Stazione Porta Nuova
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento