Eventi

Emma Fuggetta in arte "Bianca", la torinese che andrà a Sanremo

Si chiama Bianca, la torinese che parteciperà alla 64esima edizione del Festival di Sanremo nella categoria "Giovani Proposte". Conosciamola meglio

C'è anche Emma Fuggetta, in arte Bianca, fra i cantati che parteciperanno alla 64esima edizione del Festival di Sanremo. Torinese classe 1993, Bianca approderà alla kermesse nella categoria "Nuove Proposte", dopo aver vinto le selezioni di Area Sanremo. Un'opportunità grande per lei, che a soli 20 anni, di strada ne ha già fatta tanta.

La sua strada, insieme alla musica, inizia presto: a soli 14 anni già si appassiona al jazz, studiandolo prima alla "Provoice" di Elisabetta Podron e successivamente presso Suononuovo. Dal jazz acquisisce quel timbro caldo e profondo che la rende diversa da tutte le altre voci e sarà proprio quel timbro a colpire Alex Gaydou, incontrato nel 2012 ad un corso di perfezionamento vocale. Grazie a questa nuova collaborazione iniziano i primi concerti e le numerose partecipazioni ai concorsi regionali. Non sempre Bianca (si fa' chiamare così perchè di Emma ce n'è già una) vince, ma quasi sempre si porta a casa il premio della critica.

Dopo il primo album prodotto da Alma nella primavera del 2013, la strada verso "Area Sanremo" si fa concreta e non si ferma neppure quando Bianca si esibisce di fronte alla giuria con abitino a fiori e sneakers rosse, presentando, insieme alla sua voce inconfondibile, anche tutta se stessa. La risposta è sì, perchè il suo timbro è forte, velato di soul e contraddistinto da una raucedine molto elegante.

Il brano che porterà a Sanremo s'intitola "Saprai", un frullato di emozioni che parlano d'amore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emma Fuggetta in arte "Bianca", la torinese che andrà a Sanremo

TorinoToday è in caricamento