Venerdì, 17 Settembre 2021
Eventi

Torino s'illumina con i 5.000 partecipanti con l'Electric Run 2014

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Il Parco Dora di Torino si è illuminato d'immenso grazie ai numerosissimi runners che hanno partecipato alla prima edizione italiana di Electric Run, i 5km della "corsa più luminosa del pianeta". Oltre 5000 i coloratissimi, fluo e divertenti partecipanti che hanno iniziato ad animare il Villaggio sin dalle prime ore del pomeriggio per ritirare il proprio kit e partecipare agli eventi di intrattenimento curati dai Partners, come il dj set di Geo From Hell.

Alle ore 19.30, in notturna, lo start della gara, con fiumi di persone color fluo che, a tempo di musica, tra luci ed effetti speciali, hanno percorso la "fun race" di 5 km ricca di effetti speciali. Il percorso, tutto all'interno del Parco torinese, è stato scandito da sei Magic Lands, ciascuna con una tematica di luci e audio differenti: Neffmau5 Land, Electro Rainforest, Rainbow Road, Under The Sea, Sweet Tooth Acres o Candy Land e Power House. Correndo e ballando attraverso le terre magiche, l'arrivo di tutti i partecipanti con l'indimenticabile Final Celebration Party, la grande festa di luci e musica conclusiva.

Paolo Bellino, Direttore Generale di RCS Sport, dichiara: "Torino, città per eccellenza delle luci e della musica, ha risposto alla grande al nostro invito per Electric Run. A distanza di pochi mesi da The Color Run siamo stati accolti con lo stesso calore e lo stesso entusiasmo. Eventi di questo tipo dedicati a tutti, rappresentano il giusto connubio tra sport e divertimento, riuscendo ad attrarre sempre più persone. Colgo l'occasione per ringraziare tutti i Partner e il Comune di Torino che ci hanno supportato. Il prossimo anno Electric Run ritornerà insieme a The Color Run con un numero maggiore di tappe e sorprese in tutta la penisola".

"Siamo molto soddisfatti di come sia andata questa prima edizione di Electric Run", ha affermato il Responsabile Eventi di Massa in RCS Sport, Andrea Trabuio, "dopo il successo avuto negli Stati Uniti, sin dal suo inizio nel 2012 e poi in tutto il mondo, eravamo molto determinati nel voler portare la stessa magia e replicare lo stesso risultato anche qui in Italia. Torino Capitale Europea dello Sport 2015 ha rappresentato la location ideale per centrare il nostro obiettivo. Ora vogliamo lavorare a partire da domani per organizzare le prossime tappe Electric Run 2015".

Quattro sono stati i partner che hanno deciso di affiancare Electric Run in questa unica e indimenticabile tappa italiana.
ASUS, ha confermato la vocazione espressa dal payoff "in search of incredible" firmando l'evento come Main Partner e preparando per Torino activation elettrizzanti attorno ai propri device digitali e ai coloratissimi zenfone, gli attesi smartphone di nuova generazione.
Lo Sports Brand PUMA, che si pone come mission quella di essere lo Sports Brand più veloce al mondo, ha sempre lasciato il segno nel mondo del running e, da partner dell'evento, ha voluto ricordare a tutti i partecipanti il divertimento del sapersi adattare nello sport e nella vita di ogni giorno, con il valore aggiunto della musica, da sempre nel suo DNA. PUMA ha proposto un favoloso dj set pre-gara del proprio testimonial Geo From Hell, grande rivelazione del djing italiano e vincitore del programma Top DJ.
Radio 105 non poteva farsi scappare un evento dalle caratteristiche così particolari e al di fuori dai soliti schemi e con piacere ha firmato, in qualità di radio ufficiale, la prima edizione di Electric Run. Radio 105 ha accompagnato i partecipanti durante tutto il percorso ed è stato protagonista del Final Celebration Party con due delle sue dj più amate, Ylenia e Fabiola, che hanno animato il party finale con la musica selezionata da Dj Spyne e Pippo Palmieri direttamente dallo Zoo di 105.
Infine, partner dell'evento anche Docsity (www.docsity.com), il social degli studenti che ad oggi conta ben 800mila iscritti in Italia e nel mondo risultando il più grande database online di appunti e la più importante risorsa italiana per lo studio nella fascia d'età 18-29.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino s'illumina con i 5.000 partecipanti con l'Electric Run 2014

TorinoToday è in caricamento