Il Dott. Bostik, spettacolo di marionette acqua al Teatro Ragazzi e Giovani

Lo spettacolo utilizza le tecniche del Teatro di Figura: marionette scolpite in legno e animate a vista in uno speciale rapporto di complicità, che si instaura tra l’animatore e il pupazzo. In scena il 10 dicembre, alla Casa Teatro Ragazzi e Giovani, un tuffo dentro le magie visive e fantastiche che si accompagnano all’acqua, il liquido essenziale, per dare forma visiva alle sensazioni evocate dalla quotidiana esperienza di questo elemento: acqua è odore, sapore, colore, forza, ma è anche paura dell’abisso, terrore del temporale, estasi dell’abbraccio con l’onda.

Nell’arco dell’intero spettacolo scorrono invenzioni continue, magie visive e fantastiche, immagini tenere, surreali, ironiche, divertenti, giocate tra umorismo e malinconia dell'esistere. Bastano un po’ d’ironia e un soffio d’alito per far navigare una barchetta di carta, simbolo di quell'immaginazione infantile che vive in ognuno di noi. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Il 25° Festival delle Colline Torinesi diventa "diffuso" e... dura un anno

    • dal 4 giugno 2020 al 30 giugno 2021
    • Varie location
  • "Così fan tutte", Riccardo Muti al Teatro Regio per la prima volta

    • 11 marzo 2021
    • Online
  • #ipuntihome, gli spettacoli di EgriBianco Danza per la Festa della Donna

    • 8 marzo 2021
    • Canale Youtube EgriBianco Danza

I più visti

  • Il Castello di Moncalieri riapre al pubblico: prenotazione obbligatoria

    • dal 4 febbraio al 30 aprile 2021
    • Castello di Moncalieri
  • I Musei Reali ripartono: tutte le mostre da non perdere

    • dal 1 febbraio al 30 aprile 2021
    • Musei Reali
  • Apre a Torino la Voice Art Academy: lezioni a partire da ottobre

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 luglio 2021
    • Voice Art Academy
  • Caravaggio ai Musei Reali: da Roma arriva il San Giovanni Battista

    • dal 25 febbraio al 30 maggio 2021
    • Galleria Sabauda
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TorinoToday è in caricamento